contatore accessi free

Il negoziante non gli serve da bere e lui se la prende con i poliziotti

1' di lettura Ancona 29/12/2019 - Quando alle 20 e 30 di sabato sera l'uomo visibilmente ubriaco era entrato nel kebab di Piazza Rosselli, davanti alla stazione, il gestore si era giustamente rifiutato di vendergli altro alcol

Non l'aveva però presa bene il marocchino 52enne, che aveva risposto con violenza al riufiuto, rompendo in improperi contro il commerciante che si era visto costretto a chiedere il supporto delle Forze dell'Ordine. Una volante della Polizia di Stato era giunta quindi per placare gli animi e sedare la baruffa. La vista delle divise non placava però l'irascibile avventore, che ora dirigeva contro gli Agenti i suoi improperi con frasi offensive dell'onore e del decoro dei pubblici ufficiali ed estendendo le offese e le minacce anche al titolare del kebab.

Il marocchino, 52enne, in regola con le norme sul soggiorno, veniva quindi accompagnato in Questura dove trascorreva il resto della serata, per poi essere denunciato per oltraggio e minacce a pubblico ufficiale e sanzionato per ubriachezza.






Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2019 alle 18:04 sul giornale del 30 dicembre 2019 - 463 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/beyO





logoEV
logoEV