Volley: la NumanaBlu riparte da Corridonia. Coach Bacaloni: ''Il torneo di Imola ci ha dato certezze''

2' di lettura Ancona 07/01/2020 - La salita che la NumanaBlu Conero deve percorrere per scalare la classifica del campionato di serie B2 gir. G è particolarmente ripida. L’ultimo posto con appena 3 a punti, a 7 lunghezze dalla salvezza dopo 10 turni di campionato non deprime il team dorico.

“Il nostro compito è proseguire il lavoro giorno per giorno e partita dopo partita – ha detto coach Nicola Bacaloni – senza guardare troppo alla classifica o all’avversario di turno”. Il gruppo under 18 ha giocato una 3 giorni di test nel quadrangolare di Imola contro Vtb Pianamiele, Sassuolo e Pall. Anderlini di alto livello.

“Siamo stati invitati a giocare contro 3 delle migliori squadre under 18 del centro Italia reduci da risultati alle scorse finali nazionali anche migliori dei nostri – ricorda il tecnico – eppure la squadra ha fatto benissimo, vincendo contro Anderlini e Sassuolo e perdendo con VTB ma più per mancanza di energie che per reale inferiorità”. Bilancio lusinghiero e fiducia per i prossimi impegni.

“Le ragazze sono un gruppo coeso e lavorano sodo. Fare così bene a Imola ci ha dato certezze anche tecniche. Il contorno invece un po’ mi preoccupa, a partire dalla difficoltà nell’organizzare allenamenti e partite dopo la defezione del Palasabbatini” – aggiunge Bacaloni che in settimana ha salutato Caterina Miecchi che ha chiesto e ottenuto di concludere la stagione in prestito alla Pieralisi Jesi capolista nello stesso girone.

“Miecchi è una ragazza della Conero che è tornata con noi dopo un anno di sostanziale inattività essendosi trasferita negli Usa per motivi di studio. A inizio stagione ha fatto fatica a trovare la condizione ma ora che stava tornando la schiacciatrice forte che conosciamo ha preferito provare questa esperienza” – ha concluso Bacaloni. Sabato alle 21 a Corridonia c’è un derby importante. “A noi servono punti. Penso che se giocheremo come dimostrato di saper fare nei giorni scorsi potremo fare bene e guadagnare i primi punti anche in trasferta” – ha concluso il tecnico di Macerata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2020 alle 14:33 sul giornale del 08 gennaio 2020 - 1019 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, volley, volley femminile, pallavolo femminile, Conero Planet Volley Team 1973

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beK7





logoEV