Nie Wiem diventa casa editrice e presenta gli Argolibri

2' di lettura Ancona 09/01/2020 - Nie Wiem è diventata una casa editrice. Domenica 12 gennaio, ore 18, alla Libreria Fogola di Ancona, l’associazione organizzatrice dei festival Corto Dorico, La Punta della Lingua, Picciafuoco e Nirvana, della Scuola delle Arti per Bambini e di altre attività culturali presenterà gli Argolibri: le prime cinque opere del suo progetto editoriale indipendente. Per l’occasione Sarah Di Piero leggerà le sue poesie per matti da slegare contenute in “Reparto da qui” (Argolibri, 2019).

Gli Argolibri sono opere irriverenti e illumimanti, prodotte dalla casa editrice Nie Wiem, impresa creativa non-profit che organizza i festival del cinema Corto Dorico, della poesia La Punta della Lingua, Picciafuoco – micro Festival di Burattini, Nirvana Festival della Meditazione, i laboratori della SAB – Scuola delle Arti per Bambini 2019/2020 e altre iniziative che coniugano arte e impegno civile. Per sostenere opere come Reparto da qui è possibile abbonarsi agli Argolibri, direttamente alla Libreria Fogola, dall’8 gennaio. È possibile utilizzare anche il Bonus Docenti. Chi vuole, può già abbonarsi online, visitando il sito: https://www.produzionidalbasso.com/project/argolibri-attiva-leditoria/

Reparto da qui è un’opera letteraria di denuncia, terzo libro di poesia di Sarah Di Piero, dopo Minestre alla cannella e Strappando rododendri, entrambi pubblicati con Italic Pequod. Nel suo viaggio dall’inferno del disagio psichico al purgatorio chimico, in cerca di un paradiso perduto, Sarah Di Piero ha raccolto, tra sogno e veglia, i frammenti della sua esperienza, vissuta dentro i reparti psichiatrici ma anche fuori, nel mondo esterno.

L’opera è un invito a non arrendersi e a servirsi della parola per dire ciò che si agita dentro e fuori di noi, rappresentare la vita nella sua bellezza convulsiva, cantarla e predire la salute, la salvezza, la conciliazione, anche quando sembra più lontana e inaccessibile. Reparto da qui ha il patrocinio del movimento Le Parole Ritrovate. Oltre a leggere le poesie di Sarah Di Piero, si può entrare nel gruppo “Reparto da qui”, creato da Nie Wiem per aiutare chi soffre di disagio psichico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2020 alle 16:50 sul giornale del 10 gennaio 2020 - 502 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, nie wiem

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beQz





logoEV