Cadute per il ghiaccio in piazza Salvo D'Acquisto, Quacquarini: ''Ponterosso continua ad essere abbandonato a se stesso''

Gianluca Quacquarini 2' di lettura Ancona 24/01/2020 - Come stiamo segnalando da mesi, la situazione di piazza Salvo D'Acquisto, nel quartiere di Ponterosso, non è più tollerabile. Perfino un consigliere di maggioranza, nell'ultimo Consiglio comunale, ha presentato un'interrogazione urgente per portare, per l'ennesima volta anche lui, all'attenzione dell'Assessore competente lo stato in cui versa la piazza.

Rispondendo a questa il super Assessore Foresi ha garantito che nel giro di breve tempo sarà impostato un Progetto per riqualificare l'intera piazza. Bene, nell'attesa però i problemi che si trascinano da anni rimangono talli e quali e le sue parole sono sempre le stesse da 3 mesi a questa parte. Alcuni esempi: nei pressi della Scuola elementare "Giovanni Falcone" ci sono i punti più critici come mattonelle mancanti, bocche di lupo del sottostante parcheggio rotte, discendenti per le acque piovane da anni deteriorati e tante altre cose che sono state portate all'attenzione da diverso tempo, anche anni in alcuni casi, dalla Scuola, dai Comitati delle mamme e da noi Consiglieri comunali.

Dalla ripresa della Scuola poi, a causa delle continue ghiacciate, la piazza è un enorme pista di ghiaccio, tanto che alcuni residenti nei giorni scorsi avevano provveduto autonomamente a scrivere cartelli con la scritta "Attenzione si scivola", prontamente tolti da non si sa chi perché il fido Foresi, portato a conoscenza del fatto aveva assicurato che avrebbe monitorato giornalmente lo stato del ghiaccio sulla pavimentazione della piazza e nel caso avrebbe dato mandato di spargere il sale più spesso per evitare la sua formazione.

Ma, a parte il fatto che i cittadini si debbano arrangiare da soli con i cartelli per evitare le cadute, segno inequivocabile dell' abbandono da parte della Giunta di pezzi importanti di questa città, perché dalle parole e dalle promesse non si passa mai ai fatti! Crediamo alle parole di Superman Foresi, ma chi controlla cosa si fa realmente? Chi passa alle 7:30 di mattina in piazza a vedere la situazione?

Pensiamo proprio nessuno visto che negli ultimi giorni si sono verificati più casi di cadute tra alunni delle elementari e genitori quasi uno al giorno che si aggiungono alle cadute di chi inciampa su mattonelle rotte od altro. Che si aspetta che qualcuno si faccia male in modo grave? Si ponga rimedio ad una situazione pericolosa per i fruitori della piazza. Basta promesse! In attesa del rifacimento della piazza, se mai avverrà, mettiamo in sicurezza i cittadini.


Da Gianluca Quacquarini

Consigliere Comunale Movimento 5 Stelle Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2020 alle 16:44 sul giornale del 25 gennaio 2020 - 694 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle, Gianluca Quacquarini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfsY