Controlli dei Carabinieri tra Piano e Archi. Fermati due operai con cocaina e eroina in tasca

1' di lettura Ancona 23/02/2020 - Continua incessante il controllo del territorio dei Carabinieri della Compagnia di Ancona che, nelle ultime 48 ore, hanno intensificato i servizi di prevenzione effettuando una serie di mirati controlli sia nei luoghi ove si registra lo spaccio di sostanze stupefacenti al fine di contrastare il fenomeno che per rassicurare la popolazione con la presenza visibile sul territorio di numerose pattuglie di “pronto intervento”

Durante i controlli i Carabinieri del Norm hanno eseguito perquisizioni su due anconetani di 32 e 34 anni, entrami operai. I militari trovavano nelle tasche di uno dei due un involucro, contenente un grammo di eroina. Anche sul secondo uomo venivano eseguiti i controlli e dalle tasche dell'operaio emergeva un grammo di cocaina.

Per tale ragione sono stati segnalati alla competente autorità prefettizia per “detenzione di sostanze tupefacenti per uso personale non terapeutico”.







Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2020 alle 17:52 sul giornale del 24 febbraio 2020 - 861 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgDT





logoEV