Covid-19, a Torrette un servizio di sostegno psicologico per familiari dei pazienti e operatori sanitari

ospedali riuniti 1' di lettura Ancona 20/03/2020 - L'azienda ospedaliera Ospedali Riuniti ha attivato un servizio di supporto psicologico destinato agli operatori sanitari e ai familiari dei pazienti affetti da Covid-19 ricoverati a Torrette

Il servizio, attivo da giovedì 19 marzo, è stato elaborato dalla dottoressa Oriana Papa, responsabile della SOS di Psicologia Ospedaliera. Si tratta di due distinti percorsi di ascolto e sostegno psicologico: uno rivolto al personale sanitario, sottoposto dall'inizio dell'emergenza ad un carico fisico ed emotivo senza precedenti; l'altro destinato ai familiari dei pazienti positivi al coronavirus e ricoverati a Torrette.

I colloqui si svolgeranno via telefono chiamando il numero dedicato 071-5966901. Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 16, per tutta la durata dell'emergenza.

L'azienda ospedaliera ha inoltre attivato presso Ubi Banca un conto corrente dedicato alla raccolta di donazioni per far fronte all'emergenza coronavirus.

Questo l'IBAN: IT52P0311102600000000001934

Intestato: Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti Ancona EMERGENZA COVID-19






Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2020 alle 16:30 sul giornale del 21 marzo 2020 - 1195 letture

In questo articolo si parla di attualità, Ospedali Riuniti, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bh6H