Aggredisce la moglie invalida e la badante, 78enne denunciato e allontanato da casa

1' di lettura Ancona 27/03/2020 - Tenta di aggredire la moglie in sedia a rotelle e la badante che era intervenuta: 78enne denunciato dalla polizia per maltrattamenti e allontanato dalla casa familiare.

È successo giovedì sera in una abitazione a Vallemiano. Gli agenti della Questura sono intervenuti su richiesta di una badante che, impaurita, aveva riferito di essere stata aggredita dal suo datore di lavoro che aveva cercato di maltrattare la moglie invalida che stava accudendo.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno constatato che l'aggressore era un uomo di 78 anni che per futili motivi aveva incominciato ad inveire contro l'anziana moglie, inferma sulla carrozzina, e poi, in un crescendo di urla e minacce, aveva cercato di colpirla. Provvidenziale l'intervento della badante che si era frapposta tra i due subendo lei stessa strattonamenti e spinte.

Alla vista dei poliziotti, il 78enne si è agitato ulteriormente tentando di scagliarsi contro l'equipaggio della volante. Subito bloccato, l'anziano è stato allontanato dalla casa familiare e costretto a trasferirsi in un secondo alloggio di proprietà, con il divieto di avvicinamento alla moglie.

La moglie, rinfrancata dalla presenza della polizia, ha trovato il coraggio di denunciare i maltrattamenti che subiva ormai da molti anni dal marito, aggravatisi nonostante i suoi problemi di salute.






Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2020 alle 17:18 sul giornale del 28 marzo 2020 - 781 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, maltrattamenti in famiglia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biyr





logoEV