Coronavirus: altre 54 vittime, 2 sono di Ancona. Salgono a 557 le vittime nelle Marche

3' di lettura Ancona 02/04/2020 - Una strage giorno dopo giorno. E la sensazione è che dalle terapie intensive non si esca vivi. Purtroppo la lista dei decessi per Coronavirus nelle Marche si allunga di altre 54 vittime, 31 nella sola giornata del 2 aprile e 23 nei giorni scorsi. Salgono a 557 le vittime totali dell'inizio del contagio.

Le 31 vittime di oggi sono: una 90enne, una 98enne di Ancona; un 79enne di Fabriano; un 80enne di Castelplanio; un 79enne, un 67enne di Osimo; un 71enne, una 91 di Senigallia; un 84enne, un 79enne, una 55enne di Sant'Angelo in Vado; una 91enne di Mombaroccio; un 73enne, un 76enne di Gabicce; un 80enne, una 70enne, un 65enne, un 79enne di Pesaro; una 76enne, una 93enne di Fermignano; una 87enne di Cagli; una 74enne di Fano; un 83enne di Terre Roveresche; una 89enne, una 84enne di Mondolfo; un 81enne, un 71enne di Recanati; una 96enne di San Severino Marche; un 83enne di Civitanova; un 89enne di Sant'Elpidio a Mare; un 81enne di Monsampolo del Tronto.Delle 31 vittime di oggi, tre non avevano patologie pregresse e sono il 91enne di Monsampolo del Tronto e il 67enne e il 79enne di Osimo.

Le 23 vittime dei giorni scorsi per i quali la diagnosi di Covid-19 è stata confermata solo ora sono; un 68enne di San Benedetto; un 81enne, un 80enne di Porto Sant'Elpidio; un 71enne di Montappone; un 88enne di Amandola; una 78enne, una 90enne, una 92enne, un 88enne, una 68enne, un 82enne di Pesaro; un 65enne, una 85enne di Arcevia; un 86enne, un 76enne di Fano; una 79enne, un 81enne di Senigallia; una 83enne di Acqualagna; una 68enne di Vallefoglia; un 86enne di Corbordolo; un 89enne di Chiaravalle; un 82enne di Foligno; un 89enne di Civitanova. Delle 23 vittime dei giorni scorsi il 65enne di Arcevia non aveva patologie pregresse.

Delle 31 vittime di oggi, tre non avevano patologie pregresse e sono l'91enne di Monsampolo del Tronto e il 67enne e il 79enne di Osimo.

Delle 557 vittime, 368 sono maschi e 189 donne. 322 sono della provincia di Pesaro-Urbino, 114 della provincia di Ancona, 67 della Provincia di Macerata, 42 della Provincia di Fermo e 6 di Ascoli Piceno. 5 sono provenienti da fuori regione. L'età media dei deceduti è di 79 anni.

I quotidiani Vivere offrono un servizio di notizie in tempo reale.
È possibile ricevere sul proprio cellulare le notizie della propria città tramite Telegram o WhatsApp.
Il servizio è particolarmente utile in caso di comunicazioni d'emergenza.

Per iscriversi tramite WhatsApp: salvare il numero della città desiderata e inviare un messaggio con scritto: "Notizie on".
Per iscriversi tramite Telegram cercale il canale della città desiderata o cliccare sul link in tabella.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.3589806 @ViverePesaro
San Benedetto @VivereSanBenedetto
Senigallia 351.7275553 @VivereSenigallia
Urbino @VivereUrbino


... ...
...

...






Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2020 alle 18:55 sul giornale del 03 aprile 2020 - 1497 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biUX





logoEV