Coronavirus, MNS: ''Soddisfatti per le nostre proposte accolte, ma c’è ancora tanto da fare''

Zinni, Ausili, De Angelis 1' di lettura Ancona 14/04/2020 - Siamo soddisfatti per alcune nostre proposte accolte dall’Amministrazione (aumento delle pattuglie di Polizia Locale a controllo della città, interrotto pagamento rette asili nido comunali, consegna mascherine ai dipendenti comunali).

Altre proposte purtroppo non sono ancora state prese in considerazione. Le vogliamo rilanciare con forza: 1) mascherine da distribuire a tutta la popolazione; 2) chiarezza sui tamponi per arrivare a un maggior impiego di tale pratica sul nostro territorio; 3) consiglio aperto sul rilancio economico della città di Ancona (per lavorare insieme sul taglio alle imposte comunali, taglio alla burocrazia, taglio ai canoni di locazione o concessione dei locali delle attività commerciali, e sforzo maggiore per rilanciare il turismo).

Si aggiungano le due proposte che vogliamo avanzare oggi, alla luce dei recenti sviluppi della situazione:

1) la sospensione del pagamento della sosta sulle strisce blu, che ad oggi dovrebbe concludersi il 15 aprile, andrebbe prolungata almeno fino al 3 maggio;

2) il Comune con proprie risorse vada a ripristinare subito il fondo destinato alla creazione dei buoni spesa, il quale risulta da alcuni giorni esaurito, bloccando così l’emissione di nuovi buoni spesa. Tale misura, unitamente alle donazioni di ciascuno, permetterà la nuova emissione di buoni spesa, fondamentali per tante famiglie.


Da Giovanni Zinni - Coordinatore regionale MNS

Marco Ausili - Consigliere comunale MNS Ancona

Maria Grazia De Angelis - Consigliere comunale MNS Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2020 alle 19:24 sul giornale del 15 aprile 2020 - 287 letture

In questo articolo si parla di politica, giovanni zinni, Marco Ausili, Maria Grazia De Angelis, comunicato stampa, coronavirus, mns

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjDP





logoEV