contatore accessi free

Covid-19, continuano le donazioni agli Ospedali Riuniti: dai notai di Ancona arrivano 11mila euro

ospedali riuniti 1' di lettura Ancona 17/04/2020 - I notai del Collegio del Distretto Notarile di Ancona hanno donato a favore dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Ancona la somma di 11mila destinata all’acquisto di misuratori della concentrazione di ossigeno, utili per il monitoraggio dell'efficacia dei ventilatori polmonari nei pazienti covid

La destinazione del contributo è stata condivisa con la Direzione dell’Azienda ed il Supporto Operativo per l’acquisizione di Beni e Servizi, che hanno rappresentato le necessità nell’attuale momento emergenziale che occupa l’intera struttura ed, in prima linea, il personale medico ed infermieristico.

Con questo fatto anche i Notai del Distretto di Ancona, hanno inteso manifestare, con un contributo diretto, la loro profonda riconoscenza a tutta la comunità professionale di medici e personale sanitario ed amministrativo dell’Azienda, così come i tanti privati e le tante aziende hanno compiuto gli stessi gesti di solidarietà.


da Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti
Umberto I-G.M. Lancisi- G. Salesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2020 alle 16:04 sul giornale del 18 aprile 2020 - 373 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, donazioni, Ospedali Riuniti, comunicato stampa, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bjO5





logoEV
logoEV
logoEV