contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Spesa di gruppo e orari “flessibili”. Nei guai in 9

1' di lettura
664

Serrati controlli della Polizia di Stato messi in campo dalla Questura di Ancona nelle ultime 24 ore finalizzati alle verifiche degli spostamenti nel rispetto delle normative riguardanti la pandemia da covid19

Sotto la lente d'ingrandimento i punti strategici di ingresso ed uscita della città presidiati da pattuglie che hanno proceduto al controllo di decine di persone ed auto. Sono 9 cittadini sanzionati ai sensi dell art 4 del DL 19/2020, tra cui 5 persone a bordo di auto.

Varie le motivazioni delle sanzioni dovute alla mancanza dello stato di necessità dichiarato come nel caso di tre romeni che, ieri pomeriggio, sono stati fermati in via Bocconi a bordo di una macchina mentre si stavano recando presso un supermercato per fare la spesa
Nella rete è finito anche il titolare di un negozio di vicinato del centro cittadino che è stato sanzionato insieme ai due suoi clienti in quanto ieri sera, alle 21.00, era ancora aperto violando l' ordinanza della regione marche. Gli agenti, dopo le contestazioni, hanno proceduto alla chiusura immediata dell'esercizio.


ARGOMENTI

di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it




Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2020 alle 20:32 sul giornale del 20 aprile 2020 - 664 letture