contatore accessi free

Lieto fine al Salesi: dopo il parto prematuro la mamma positiva al Covid ha sconfitto il virus

ospedali riuniti 1' di lettura Ancona 21/04/2020 - È guarita dal Covid-19 la mamma ricoverata nella Rianimazione pediatrica del Salesi che il 6 aprile aveva dato alla luce un bimbo, nato prematuro. Lo ha reso noto la direzione generale degli Ospedali Riuniti

La donna, positiva al coronavirus, era stata ricoverata in rianimazione a causa di una grave insufficienza respiratoria dovuta alla polmonite interstiziale da SARSCoV2. Era stata intubata e assistita con la ventilazione meccanica.

Il 6 aprile, in seguito al rapido peggioramento della funzionalità respiratoria, i medici hanno deciso per il parto d'urgenza con taglio cesareo. Le condizioni del bimbo, nato prematuro, si sono sempre mantenute buone: dopo una prima fase in isolamento in rianimazione, il piccolo è stato trasferito nel reparto di neonatologia. È stato sottoposto a tampone subito dopo la nascita e altre due volte a 9 e 10 giorni di distanza: sono tutti risultati negativi.

Le condizioni della mamma intanto sono lentamente migliorate fino a sabato 18 aprile, quando ha potuto lasciare la Rianimazione ed è stata trasferita nel reparto Covid dell’ospedale di Torrette. Il tampone eseguito il giorno stesso è risultato negativo così come un secondo: la paziente è guarita.






Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2020 alle 17:13 sul giornale del 22 aprile 2020 - 2056 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Ospedali Riuniti, ospedale pediatrico salesi, marco vitaloni, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bj31





logoEV
logoEV