contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Mezzo etto di cocaina nel furgone, arrestato un 65enne

1' di lettura
719

Nascondeva oltre mezzo etto di cocaina purissima nel furgone, autotrasportatore di 65 anni residente a Montemarciano arrestato dai carabinieri

L'operazione è avvenuta sabato scorso. L'uomo, alla guida di un furgone Iveco, è stato fermato per un normale controllo dai militari della Sezione Radiomobile del Norm della Compagnia di Ancona all'uscita dell'autostrada al casello Ancona Nord.

Il nervosismo mostrato dal 65enne ha insospettito i carabinieri, che hanno quindi proceduto alla perquisizione del veicolo. Sotto il poggia piedi lato anteriore destro, all’interno di una busta è stato trovato un mocassino nero con dentro un involucro in cellophane. All'interno 54 grammi di cocaina purissima che, una volta 'tagliata' e immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 10 mila euro.

Inoltre in un marsupio sono stati trovati 3.750 euro in contanti e un cellulare che sono stati sequestrati, assieme alla droga, perché ritenuti proventi dello spaccio. In azione anche il cane antidroga One.

Il 65enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina e posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida del fermo.



Questo è un articolo pubblicato il 22-06-2020 alle 15:39 sul giornale del 23 giugno 2020 - 719 letture