contatore accessi free

Ubriaco, si rifiuta di fornire i documenti e insulta i poliziotti: denunciato un 24enne

Volante - polizia 1' di lettura Ancona 23/06/2020 - I cani si azzannano, scoppia la lite tra i due padroni: all'arrivo della volante della Questura uno dei due minaccia e insulta gli agenti. Nei guai un 24enne

L'episodio è avvenuto lunedì sera attorno alle 22 in via Maestri del Lavoro. Gli agenti delle volanti della Questura di Ancona sono intervenuti sul posto per una accesa lite scoppiata in strada tra due persone perché i loro due cani si erano azzannati per qualche secondo, senza riportare ferite. Uno dei due, un anconetano di 24 anni in evidente stato di ebbrezza, si è subito mostrato aggressivo nei confronti dei poliziotti, insultandoli e minacciandoli: "Andate a prendere i delinquenti".

Il giovane, con precedenti penali per droga e reati contro la persona, si è rifiutato di fornire i documenti. È stato quindi accompagnato in Questura e denunciato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.






Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2020 alle 17:35 sul giornale del 24 giugno 2020 - 234 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/boJg





logoEV
logoEV