Calcio a 5, il Cus Ancona conferma l’intero staff tecnico

2' di lettura Ancona 30/06/2020 - Sarà ancora Francesco Battistini il tecnico del Cus Ancona nel prossimo campionato nazionale di serie B a guidare i dorici.

Cosi hanno deciso nello scorso fine settimana i dirigenti del Cus Ancona in modo particolare il responsabile della sezione calcio a 5 Fabio Carletti e il direttore generale Angelo Burdo. Per Francesco Battistini si tratta del terzo anno consecutivo sulla panchina del Cus Ancona. Lo scorso anno il tecnico è riuscito a raggiungere la griglia playoff ma i risultati più importanti che hanno scritto una vera e propria pagina di storia del Cus Ancona sono arrivati nella stagione 2019/2020. D

opo aver superato una serie di turni preliminari nella Coppa di Divisione il Cus Ancona è riuscito ad arrivare alla sfida contro l’Acqua e Sapone una delle formazioni più blasonate a livello nazionale. Una serata di festa per i tifosi del Cus Ancona con la partita che si è giocata all’impianto di Posatora. Cus Ancona che era arrivato e per la prima volta anche alla fase finale della Coppa Italia competizione poi sospesa a causa del Covid 19. Esaltante anche il cammino in campionato con i dorici che a quattro giornate dal termine della stagione regolare avevano già in tasca il biglietto per i playoff ed erano in corsa anche per il primo posto in classifica. Stagione poi sospesa sempre a causa del Covid 19.

Oltre a Francesco Battistini la dirigenza del Cus Ancona ha confermato il team manager David Caselino, il preparatore dei portieri Alessandro Vinci e il preparatore atletico Alessandro Squartini mentre il fisioterapista anche lui confermato sarà Francesco Morresi. Per quello che riguarda la conduzione tecnica il vice allenatore come nelle stagioni precedenti sarà Michele Riste che da quest’anno dovrà svolgere anche il compito di raccordo tra il settore giovanile del Cus Ancona e la prima squadra.

Soddisfatto per il rinnovo dell’incarico Francesco Battistini che prova a delineare per quanto possibile la prossima stagione: “In linea di massima l’idea è quella di confermare l’intera rosa poi se sarà possibile andremo ad effettuare qualche innesto mirato anche in base alle disponibilità economiche. La voglia di ricominciare è davvero tanta ma sarà fondamentale seguire tutte le indicazioni che verranno date dalla federazione. Secondo una prima indiscrezione tutta da confermare il campionato potrebbe partire il 17 ottobre se cosi fosse la preparazione scatterebbe ai primi di Settembre”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2020 alle 13:20 sul giornale del 01 luglio 2020 - 218 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio a 5, Cus Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bpq6





logoEV
logoEV