Coldiretti, ripartono i mercati di Ancona

2' di lettura Ancona 03/09/2020 - Campagna Amica torna in città e si prepara per il Viale dei Sapori.

Sabato 5 settembre, dalle 8 alle 13, agricoltori in piazza Cavour con un’anteprima dal doppio valore: la ripresa dei mercati agricoli settimanali dopo la pausa estiva e un assaggio della grande tre giorni della settimana successiva al viale della Vittoria quando, 11-12-13 settembre, oltre trenta aziende agricole da sei regioni italiane proporranno i loro prodotti dal campo alla tavola. Oltre ai marchigiani sono attesi stand dall’Umbria, dall’Abruzzo, dal Lazio, dall’Emilia Romagna e dal Trentino Alto Adige.

Ottava edizione della kermesse anconetana del gusto con posticipazione forzata, dalla primavera all’oggi, causa Covid. Maggio (la data tradizionale di questo atteso appuntamento) o settembre che sia, il capoluogo dorico è pronto: venerdì 11 alle 16, taglio del nastro con i responsabili di Coldiretti, le autorità politiche cittadine e stand aperti con il meglio dell'agroalimentare del territorio. Sabato e domenica gli stand resteranno aperti dalle 9 alle 21. Tutto rigorosamente a chilometro zero, dal campo alla tavola.

Tre giorni per guardare, conoscere, assaggiare e acquistare, oltre alla possibilità di conoscere da vicino i prodotti (salumi, formaggi, verdura, frutta, legumi, confetture, pani, dolci, miele, olio extravergine di oliva, succhi di frutta, sughi e creme di ortaggi, vino, birra, visciola, tisane) e i protagonisti delle nostre campagne. Per i produttori è un'occasione per farsi conoscere e mettere in mostra le proprie coltivazioni. E sarà un modo, per gli ultimi vacanzieri, anche di trovare un presente da riportare a casa a parenti e amici.

Secondo un'indagine Coldiretti/Ixé quasi un italiano su due (49%) rientra dalle vacanza con prodotti tipici. I souvenir del territorio si classificano come i preferiti nell’estate 2020, nonostante il taglio dei budget disponibili per effetto delle difficoltà economiche e dei timori per il futuro. Nell’estate del coronavirus accade che appena il 17% degli italiani torni a mani vuote dalle ferie. Tra le specialità più acquistate primeggiano a sorpresa i formaggi davanti a salumi, vino e olio extravergine d’oliva.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2020 alle 16:33 sul giornale del 04 settembre 2020 - 345 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, coldiretti ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/buUJ





logoEV