contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Sesso in cambio di droga, tenta di violentare una giovane: pusher fermato dalla polizia

1' di lettura
692

Volante - polizia

Ha preteso una prestazione sessuale in cambio della droga, ma al no della ragazza l'ha aggredita e ha tentato di violentarla. L'aggressore, uno spacciatore 30enne, è stato fermato dalla polizia

La vicenda è avvenuta sabato mattina, attorno alle 6, agli Archi. Una giovane di origini sudamericane ha avvicinato lo spacciatore, un 30enne africano, per acquistare una dose di eroina. Invece del denaro l'uomo le ha chiesto una prestazione sessuale. La ragazza si è rifiutata e ha tentato di allontanarsi, ma il pusher l'ha raggiunta e picchiata, tentando poi di abusarne. Solo le sirene delle volanti della polizia hanno fatto desistere l'aggressore costringendolo alla fuga.

In stato di choc, la ragazza tra le lacrime ha raccontato ai poliziotti quanto avvenuto. È stata accompagnata prima in ospedale per le cure del caso e poi in Questura per la denuncia. Le indagini degli agenti hanno permesso nel pomeriggio di rintracciare l'aggressore presso il parco Pacifico Ricci.

L’uomo, giá conosciuto dalle forze dell'ordine, non poteva nemmeno stare ad Ancona in quanto destinatario della misura del divieto di dimora nella provincia di Ancona emesso dal gip lo scorso luglio. È stato denunciato per i reati di tentata violenza sessuale, lesioni e cessione di stupefacente.



Volante - polizia

Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2020 alle 16:09 sul giornale del 13 ottobre 2020 - 692 letture