contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Party abusivo al porto, nei guai il titolare del locale

1' di lettura
641

Polizia Ancona
Controlli della Questura, sanzioni per diverse irregolarità ad un bar al porto, una sala scommesse e due bingo

Una multa da 5mila euro è scattata per il titolare di un locale del porto di Ancona che lo scorso 3 ottobre aveva organizzato una festa in orario notturno. Un party abusivo dato che il bar aveva l'autorizzazione alla somministrazione di alimenti e bevande fino al 30 settembre.

È quanto hanno scoperto i poliziotti della Squadra Amministrativa di Sicurezza della Questura di Ancona nei controlli effettuati nei giorni scorsi. Inoltre al titolare è stata contestata una seconda violazione per aver organizzato la serata, pubblicizzata anche su Facebook, con la presenza di dj e musica da alto volume, senza autorizzazione.

Multa da 6.666 euro anche per una sala scommesse al Piano perché all'interno, oltre ai tanti clienti, è stato trovato un ragazzo di 17 anni. Il locale rischia anche la chiusura da 10 a 30 giorni.

Sanzioni da 4mila euro invece per due sale giochi e bingo in cui sono stati trovati clienti dopo la mezzanotte, violando così la legge regionale.



Polizia Ancona

Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2020 alle 16:30 sul giornale del 17 ottobre 2020 - 641 letture