Quacquarini: "Mancinelli fugge dalle funzioni di Sindaco come richiamate dal nuovo Dpcm da lei contestato"

2' di lettura Ancona 19/10/2020 - La levata di scudi del Sindaco di Ancona Mancinelli, e di molti suoi colleghi di molte città italiane, nei confronti delle misure contenute nel nuovo Dpcm varato ieri sera dal Presidente Conte contro la diffusione della pandemia da Coronavirus rivela il senso di incapacità e di irresponsabilità di una parte consistente degli amministratori del Paese.

Il ruolo e la funzione richiamata dal Dpcm del Governo è scritta nelle leggi nazionali da sempre, i Sindaci con la “protesta” di queste ore stanno fuggendo dalle loro responsabilità, le stesse che hanno accettato al momento della loro candidatura a quel ruolo e assunte in capo a se una volta eletti per governare la città. Sta scappando da questo ruolo anche la Mancinelli appellandosi, come sempre, a mille scuse.

Ma NON era lei che ad aprile prometteva “scoppoloni” a chi NON rispettava le regole? NON è la stessa Mancinelli che blaterava di "poteri speciali" per i Sindaci firmando appelli in tal senso? NON era lei che reclama sempre un'assunzione di maggior ruolo di Governo della propria comunità? Ora che il nuovo Dpcm richiama e ricorda quello un Sindaco già può fare, ritiene tutto ciò "inaccettabile e inapplicabile"? Io sto con Conte quando ieri ha ricordato che "...ciascuno deve fare la propria parte..."!

Peccato la Mancinelli, e molti altri suoi colleghi, vogliano fuggire dal loro ruoloattribuito per Legge e NON certo da ieri sera. La Mancinelli invece di fare post per scatenare la gente contro il Governo si attivi per contenere la pandemia sul serio e NON sui social. Purtroppo, nonostante i like e la claque virtuale, una città andrebbe governata sul serio dopo che si è stati eletti per questo scopo e NON certo per trovare mille scuse per NON fare nulla come sta facendo la nostra Sindaca.

Visto che lamenta di essere "senza uomini e senza mezzi" per svolgere il suo ruolo, vorrei solo ricordare che nel pieno lockdown, quello da marzo a maggio, furono lasciati a casa, per SCELTA, il 60% dei vigili urbani...e ti credo che poi sei senza uomini...se li lasci a casa...


Da Gianluca Quacquarini

Consigliere comunale Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2020 alle 17:40 sul giornale del 20 ottobre 2020 - 234 letture

In questo articolo si parla di politica, Gianluca Quacquarini, valeria mancinelli, comunicato stampa, dpcm

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/by5w





logoEV