contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Sente dei rumori in soffitta, i poliziotti trovano un ladro 30enne

1' di lettura
445

ladro, furto

Viene svegliata nel cuore della notte da dei rumori provenienti dalla soffitta, telefona al 113 e fa arrestare un ladro

È quanto successo stanotte attorno alle 3 in un palazzo in corso Carlo Alberto quando una donna, spaventata, ha chiamato il 113 riferendo di sentire dei rumori provenienti dalla soffitta condominiale. Sul posto è subito intervenuta una volante.

I poliziotti, raggiunta la soffitta al quinto piano dello stabile, hanno trovato la porta vistosamente forzata e aperta. All'interno, completamente al buio, hanno trovato un uomo che cercava di nascondersi rannicchiato in un angolo. Addosso aveva un paio di tronchesi con il quale aveva forzato la porta. È stato identificato e portato in Questura: l'uomo, 30enne di origini colombiane con numerosi precedenti, è stato arrestato per tentato furto aggravato.



ladro, furto

Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2020 alle 16:26 sul giornale del 18 novembre 2020 - 445 letture