contatore accessi free

Ricercato per immigrazione clandestina, 28enne arrestato in stazione

Polfer Ancona 1' di lettura Ancona 18/11/2020 - Deve scontare 8 mesi di reclusione per immigrazione clandestina, 28enne albanese fermato dalla Polfer alla stazione ferroviaria di Ancona

È finita nella stazione ferroviaria di Ancona l’irreperibilità di un cittadino albanese di 28 anni, arrestato dalla polizia ferroviaria. L’uomo è stato notato dalla pattuglia della Polfer che lo ha fermato ed ha approfondito gli accertamenti interrogando la banca dati. Da questa è emerso un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Torino per un residuo di pena di 8 mesi di reclusione per il reato di immigrazione clandestina. L'uomo è stato arrestato e portato al carcere di Montacuto.

Gli agenti della Polfer inoltre ha emesso un provvedimento di “daspo” urbano nei confronti di un cittadino polacco di 41 anni, trovato in stato di ubriachezza all’interno della stazione. L’uomo dopo essere stato sanzionato per l’ebbrezza alcolica e per le norme anti covid, è stato allontanato dallo scalo ferroviario.






Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2020 alle 16:06 sul giornale del 19 novembre 2020 - 214 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, polfer, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCwL





logoEV
logoEV
logoEV