Addio al presidente di Acu Marche Carlo Cardarelli

1' di lettura Ancona 28/11/2020 - Il presidente di Acu Marche, Carlo Cardarelli, si è spento nella giornata di venerdì all'ospedale regionale di Torrette. Aveva 59 anni

Positivo al coronavirus, era ricoverato da giorni in rianimazione. Dipendente delle Poste, era presidente dell’Acu Marche (Associazione consumatori e utenti) e dirigente dell’Unione Inquilini di Ancona.

Così lo ricorda Marco Gambini-Rossano, commissario pro tempore Acu Marche: "Non era un uomo come tanti: era la persona altruista e generosa che pensava ai più deboli e ai più poveri; era il combattente corretto e coraggioso di battaglie numerose ed importanti a tutela dei cittadini e degli interessi della collettività; era l'amico fraterno e leale che ci guardava le spalle nel lungo percorso intrapreso insieme verso la difesa del bene comune.

Carlo Cardarelli era veramente l'ultimo soccorso e l'ultima speranza per tantissime persone che questa società inumana aveva emarginato socialmente e frantumato psicologicamente. Carlo Cardarelli era, a suo modo, un gigante. Una persona che ha sempre generosamente messo in secondo piano, anzi forse completamente dimenticato, i propri interessi, rispetto all'interesse comune od al bisogno di aiuto da parte di chiunque si trovasse in difficoltà. Ci lascia oggi una persona che il mondo già rimpiange. Una persona di cui avvertiamo, enorme, la mancanza. Le nostre battaglie continuano, anche nel suo ricordo, ma con la vista appannata dalle lacrime".






Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2020 alle 10:32 sul giornale del 30 novembre 2020 - 1392 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, carlo cardarelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDNb





logoEV