Controlli contro gli assembramenti, in un mese 226 sanzioni e 3 locali chiusi in provincia

Controlli dei Carabinieri provinciali 1' di lettura Ancona 03/12/2020 - Presieduta dal Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto si è svolta giovedì, in videoconferenza, una riunione del Comitato provinciale dell’ordine e della sicurezza pubblica, per effettuare il settimanale monitoraggio della situazione delle misure di contenimento Covid-19, con particolare riguardo alla prevenzione dei fenomeni dell’assembramento.

Alla riunione hanno partecipato i vertici delle Forze di polizia, i Sindaci dei comuni di Jesi e Fabriano, il presidente della Provincia, gli assessori alla sicurezza del comune di Ancona e Osimo ed il comandante della Polizia municipale di Senigallia.

Il Comitato ha preso atto dell’impegno profuso dalle Forze dell’ordine nei servizi di prevenzione anti-covid che, nei comuni sopraindicati, vengono svolti con l’ausilio delle Polizie locali. Dal 1° novembre al 2 dicembre sono state controllate n. 26.578 persone (sanzionate n. 226), controllati n. 8032 esercizi commerciali, sanzionati 3 e chiusi provvisoriamente 3.

Si è concordato una ulteriore intensificazione dei servizi di controllo che, nei centri storici e nei principali luoghi di aggregazione, saranno svolti anche da personale a piedi.

Il Prefetto ha rappresentato alle Forze di polizia l’esigenza di una particolare vigilanza al rispetto dei protocolli di sicurezza da parte degli esercizi commerciali che si trovano nel perimetro del Porto di Ancona autorizzati ad operare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2020 alle 19:51 sul giornale del 04 dicembre 2020 - 213 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, carabinieri, controlli, sanzioni, comunicato stampa, coprifuoco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEyk