Il Banco Marchigiano “sbarca” ad Ancona. “Oltre che città bellissima, Ancona è uno snodo cruciale"

2' di lettura Ancona 19/01/2021 - Il Banco Marchigiano ha aperto uno sportello anche in Ancona, in via Martiri della Resistenza 62. Non poteva certo mancare il Capoluogo di Regione, infatti, nello scacchiere dei territori sostenuti da una Banca in crescita e che punta a diventare riferimento regionale per imprese, artigiani, famiglie e giovani.

Il nuovo sportello rappresenta a tutti gli effetti il quartier generale delle attività legate al territorio dorico dell’Istituto di Credito la cui storica sede centrale si trova a Civitanova Marche, ma che sta ampliando le proprie diramazioni a beneficio di una crescente fascia della popolazione. “Ancona, oltre che città bellissima, è uno snodo cruciale sotto tutti i punti di vista, imprenditoriale, commerciale, turistico, istituzionale – dice il Direttore Generale dell’Istituto di Credito - Con molto piacere avviamo nella città dorica la nostra attività, con l’auspicio che il territorio ci accolga con favore come un Istituto di credito che si propone di diventare un nuovo interlocutore per tutti, famiglie e imprese.

Questa nuova filiale rappresenta un salto di qualità nella direzione di una nostra crescente vicinanza ad una città che per storia, tradizioni, autorevolezza e tessuto economico produttivo rappresenta una colonna del territorio regionale”. Dunque per il Banco Marchigiano un importante tassello nella propria crescita in termini di copertura territoriale. Attualmente, infatti, l’Istituto di Credito nato il 15 dicembre 2018 dalla fusione della Bcc di Civitanova Marche e Montecosaro con la Banca di Suasa, copre la regione con 25 filiali, distribuite in 4 Province (Pesaro, Ancona, Macerata e Fermo).

In provincia di Ancona, oltre ovviamente alla nuova filiale di Ancona città, il Banco al momento opera con le filiali di Loreto, Osimo e Castelfidardo, Cesano di Senigallia, Senigallia, Marzocca, Montemarciano e l'office point a Monterado. Mentre nei giorni scorsi è stato ufficializzato l’avvio dell’operazione di aggregazione con la Banca del Gran Sasso d’Italia.






Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 19-01-2021 alle 11:29 sul giornale del 20 gennaio 2021 - 297 letture

In questo articolo si parla di attualità, pubbliredazionale, Banco marchigiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJ6q





logoEV
logoEV
logoEV