Falconara: screening al PalaBadiali, nella prima mattinata 1.324 test e due positivi

3' di lettura 20/01/2021 - Sono state 1.324, tra cui il sindaco Stefania Signorini, le persone che si sono presentate nella mattinata per la prima giornata di screening gratuito Covid-19, organizzato al Palasport Badiali per i residenti di Falconara, Camerata Picena, Chiaravalle, Montemarciano e Monte San Vito.

Delle persone testate questa mattina, due sono risultate positive. In chiusura di giornata sono attesi studenti, insegnanti e dipendenti Ata dei territori coinvolti, che possono sottoporsi al tampone nella fascia oraria aggiuntiva, dalle 18.30 alle 19.30, dedicata al mondo della scuola. Lo screening è partito oggi, mercoledì 20 gennaio e l'organizzazione ha funzionato alla perfezione.

"Ringrazio la Regione Marche, l'Asur, la protezione civile, la polizia locale e tutte le persone che si sono prenotate - è il commento del sindaco Signorini, che questa mattina all'apertura dello screening era al palazzetto di via Stadio - che hanno fatto in modo che tutto funzionasse nel migliore dei modi. Una novità importante è la possibilità di sottoporsi a tampone, senza prenotazione, per tutti coloro che fanno parte dell'ambito scolastico, per far sì che ci sia la massima sicurezza per le nostre scuole e per la nostra comunità".

Per tutta la giornata gli agenti di polizia locale e i volontari di protezione civile sono stati presenti per fornire le indicazioni necessarie e presidieranno l'area attorno al PalaBadiali fino alla serata di venerdì 22 gennaio, quando si chiuderà la campagna 'Marche Sicure' per il territorio di Falconara e per i Comuni limitrofi. Ci sono ancora posti disponibili e ci si potrà iscrivere fino all'ultimo giorno: il call center sarà attivo fino alle 13, mentre le prenotazioni online potranno essere effettuate fino all'ultima fascia oraria disponibile.

La prenotazione online può essere effettuata attraverso il link https://eu-west-1.protection.sophos.com?d=timify.com&u=aHR0cHM6Ly9ib29rLnRpbWlmeS5jb20vP2FjY291bnRJZD01ZmZlOWNhYTIwNzE0YzEwODdmMTczODcmaGlkZUNsb3NlQnV0dG9uPXRydWU=&i=NjAwMTc3MzMyODJjM2U0OGY4Y2UzOWIx&t=eVRRY2hDYjBWaW5NdWkxdFBYcGd0VkFXTE5pRUJPNkhkWFZkd2ZrcHl0cz0=&h=fb1e92b668ac4992b7da5677531d2646, per quella telefonica sono disponibili i numeri 0719177208, 0719177452 e 071912456 dalle 9 alle 17 (dalle 9 alle 13, come già visto, nella giornata di venerdì).

Gli iscritti allo screening potranno parcheggiare nell'area di sosta limitrofa al PalaBadiali e altri posti sono disponibili lungo via dello Stadio, mentre per le persone con difficoltà motorie è stata riservataq un'area tra il palasport e i campi da tennis, a pochi passi dall'ingresso. Lo screening, nell'ambito della campagna regionale 'Marche Sicure', è stato organizzato dalla Regione Marche con la collaborazione dell'Asur, della Protezione civile regionale e del Comune di Falconara, con il supporto del gruppo comunale di Protezione civile, grazie alla disponibilità delle società sportive che gestiscono il PalaBadiali.

Chi fosse impossibilitato a presentarsi dopo aver prenotato dovrà annullare la prenotazione: potrà farlo attraverso la piattaforma online (se la prenotazione è stata fatta con questo canale) o telefonicamente agli stessi numeri attivati per prenotare. I tamponi saranno effettuati anche domani e venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30. Si tratta del tampone nasofaringeo rapido, su base volontaria, che sarà eseguito gratuitamente da personale sanitario. Il tampone non è obbligatorio, ma consigliato per contrastare il diffondersi dell'epidemia.

Ci si dovrà presentare al Palasport Badiali con la tessera sanitaria, un documento di identità e il *modello di richiesta del test già compilato, che si può scaricare dal sito istituzionale del Comune di Falconara (il link è * https://eu-west-1.protection.sophos.com?d=falconara-marittima.an.it&u=aHR0cDovL3d3dy5jb211bmUuZmFsY29uYXJhLW1hcml0dGltYS5hbi5pdC9tb2R1bGkvb3V0cHV0X2ltbWFnaW5lLnBocD9pZD03MjIxKg==&i=NjAwMTc3MzMyODJjM2U0OGY4Y2UzOWIx&t=TWQvQXduemVxQ3BVdmdLR0ZVWmJFblRIaThTQWIxazVhWXdlRGFzSmYwZz0=&h=fb1e92b668ac4992b7da5677531d2646). Sarà obbligatorio indossare la mascherina. I minorenni dovranno essere accompagnati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2021 alle 17:13 sul giornale del 21 gennaio 2021 - 187 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKm4