Atletica, Europei indoor: avanti Barontini e Vandi

1' di lettura Ancona 06/03/2021 - Continua il bel momento per l’atletica delle Marche agli Europei indoor di Torun, in Polonia.

Dopo il campione in carica del salto in alto Gianmarco Tamberi, pronto a difendere il titolo nella finale di domenica alle 11.25, superano il primo turno anche i due specialisti degli 800 metri che torneranno in pista per le semifinali. Al maschile conquista la qualificazione l’anconetano Simone Barontini, di forza, senza nessun timore nella bagarre della sesta batteria. Si fa trovare pronto nella battaglia dell’ultimo giro e centra il pass con il terzo posto in 1:48.78 recuperando una posizione sulla retta conclusiva ai danni del ceco Filip Snejdr (1:48.87), nell’affare a quattro regolato dal belga Elliott Crestan (1:48.32) sul britannico Jamie Webb (1:48.72). Il 22enne delle Fiamme Azzurre sarà di nuovo in gara sabato alle 19.25 per le semifinali, forte del sesto tempo nel riepilogo complessivo.

Missione compiuta anche per Eleonora Vandi, a sua volta terza in 2:06.02 nella propria batteria. La pesarese dell’Atletica Avis Macerata riesce a mantenersi all’interno nel tratto finale e così la lettone Liga Velvere, dopo un momentaneo sorpasso nel rettilineo opposto all’arrivo, chiude alle sue spalle in 2:06.26 mentre il successo va alla junior britannica Keely Hodgkinson (2:05.63) sulla svedese Lovisa Lindh (2:05.78). Appuntamento per la semifinale alle 19.00 di sabato, con diretta streaming su RaiSport web 1.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2021 alle 11:53 sul giornale del 06 marzo 2021 - 36 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, europei indoor, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRnZ





logoEV
logoEV
logoEV