Pallanuoto A2, la Barbato Design Vela acciuffa il pari a Roma

3' di lettura Ancona 07/03/2021 - Buona prova della Barbato Design Vela Ancona che esce con un punto dal Foro Italico opposta alla Roma 2007 Arvalia.

La squadra dorica, priva del croato Vinko Lisica, infortunato, e dunque quasi tutta made in Ancona, dopo aver sofferto e rincorso per tre tempi, nel quarto riesce in extremis a imporre il pareggio alla formazione guidata da Mario Fiorillo. La Roma 2007 Arvalia va subito sul 2-0 con Luca Fiorillo e Parisi, quindi accorcia Pierpaoli, ma Gianni su tiro di rigore ristabilisce il +2 prima che sia Mattia Milletti ad accorciare in superiorità numerica. Nel secondo tempo è Lo Re a trovare il bersaglio, Diego Bartolucci tiene in corsa i dorici segnando su rigore, Faiella spinge nuovamente i romani sul +2 al cambio di campo.

Non si segna nel terzo tempo, ma nel quarto non mancano certo le emozioni. Pieroni accorcia con una precisa palombella, Gianni realizza su rigore, Pieroni segna nuovamente per i dorici in superiorità numerica, imitato un minuto dopo da Mattia Milletti, al termine di una superiorità, per il 6-6. A 18" dalla fine, però, Re trova un gol con bella conclusione in diagonale, così Igor Pace nell'ultima azione si gioca la carta del portiere in attacco, e Diego Bartolucci a 2" dal termine, in superiorità numerica, trova lo spiraglio che vale il gol e il pareggio.

"Un punto che fa morale, siamo stati sempre sotto, alla fine abbiamo pareggiato con un gol a due secondi dalla fine - commenta a fine gara coach Igor Pace -, ma gli errori li abbiamo fatti tutti noi, l'inerzia della partita è stata quasi sempre la nostra. Abbiamo sbagliato tanto in superiorità numerica e davanti al loro portiere. Sono queste le ragioni principali che non ci hanno permesso di vincere e che ci avrebbero anche potuto portare alla sconfitta. Abbiamo sbagliato molto, anche passaggi semplici, Edoardo Bartolucci ha parato bene, in difesa abbiamo giocato con tanta intensità e tanto sacrificio e siamo anche ripartiti forte, ma nella fase cruciale del gioco ogni passaggio era sbagliato e questo ci ha fatto spendere anche tante energie e concludere meno in porta".

Il tabellino

Roma 2007 Arvalia-Barbato Design Vela Ancona 7-7 (3-2, 2-1, 0-0, 2-4)

Roma 2007 Arvalia: D'Ascoli, Camposecco, Re 1, Fiorillo L. 1, Gianni 2, Cariello, Morolli, Capezzone De Joannon, Parisi 1, Viglialoro, Lo Re 1, Patti, Faiella 1. All. Fiorillo M.

Barbato Design Vela Ancona: Bartolucci E., Riccitelli, Pugnaloni, Pantaloni, Baldinelli, Alessandrelli, Milletti M. 2, Breccia, Milletti T., Bartolucci D. 2, Sabatini, Pieroni 2, Pierpaoli 1. All. Pace I.

Arbitri: Barletta e Baretta.

Note: espulsi per proteste Parisi e Fiorillo nel quarto tempo; usciti per limite di falli Patti e Pantaloni nel quarto tempo; sup. num. Roma 2/8 + 3 rigori (due realizzati), Vela 1/12 più un rigore realizzato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2021 alle 12:31 sul giornale del 08 marzo 2021 - 138 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, Vela Nuoto Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRrY