Covid, è morta la maestra Isabella Zammit: il ricordo delle colleghe

Zammit 1' di lettura Ancona 05/04/2021 - È deceduta sabato 3 aprile all'ospedale di Torrette, per le complicanze del Covid-19, Isabella Zammit, per anni insegnante alle scuole Mazzini e Faiani di Ancona. Aveva 70 anni

La maestra Isabella Zammit ci ha lasciato il sabato di Pasqua. Il Covid ce l’ha portata via. Esprimiamo il nostro dolore e vicinanza ai suoi cari, al marito Fabio, ai figli Simone e Lorenzo.La ricordiamo come collega e amica. Ha insegnato alle scuole elementari Mazzini nel tempo pieno del maestro Novelli, poi alle Faiani. Una super maestra per la cultura, la preparazione, per la dedizione al lavoro, per l’amore che metteva nel rapporto con gli alunni. Quando la sclerosi l’ha colpita ha continuato ad insegnare con caparbietà e dignità. Ricordiamo ancora quando entrava in classe con incedere lento e i bambini che facevano a gara per aiutarla.

Quando poi non è più stato possibile per lei insegnare in classe, ha continuato a lavorare prima come supporto ai bambini con difficoltà, con la pazienza che la caratterizzava, successivamente in ufficio con altre mansioni, diventando un punto di riferimento per le colleghe e i colleghi. Nonostante le dure prove della vita, non aveva perso l’innata tenerezza e gentilezza.

Due anni fa ha avuto modo di esprimere il suo forte senso civico, accettando di partecipare alle elezioni dei Consigli Territoriali di Partecipazione e contribuendo al programma della lista Altra Idea di Quartiere sul problema delle barriere architettoniche che ostacolano l’autonomia di tante persone, disabili, anziani, bambini. Grazie Isabella, abbiamo condiviso con te anni bellissimi e l’amore per la scuola. Ti porteremo sempre nel nostro cuore.


Dalle colleghe e i colleghi delle Mazzini e delle Faiani





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2021 alle 14:10 sul giornale del 06 aprile 2021 - 449 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bV5n





logoEV