Arrivano i vaccini per gli ospiti e i caregiver del Centro Papa Giovanni XXIII

1' di lettura Ancona 15/04/2021 - Anche per le persone con disabilità del Centro Papa Giovanni XXIII arrivano i vaccini.

Dopo tanta attesa da parte delle famiglie e del personale, Giovedì 15 Aprile gli utenti che frequentano i Centri Diurni, gli Operatori dei suddetti e delle Comunità Residenziali e i caregiver del Centro di Posatora hanno ricevuto il vaccino Pfizer (gli ospiti delle Comunità Samaritano e Don Paolucci erano stati vaccinati prima di Pasqua). Le vaccinazioni sono state effettuate dal Team Vaccinale Mobile del PVT di Porto Potenza Picena Istituto di Riabilitazione Santo Stefano – KOS CARE srl, coordinate dal dott. Massimo Frascarello.

“Sono stati mesi duri” afferma la vicepresidente della cooperativa Giorgia Sordoni “ma finalmente siamo arrivati a questo momento che aspettavamo da tanto. Anche i familiari si erano spesi molto per cercare di velocizzare le tempistiche. Per le persone con disabilità che frequentano il Centro e per i nostri dipendenti che sono a stretto contatto con loro, era fondamentale ricevere questa protezione”. Tutte le procedure si sono svolte secondo i piani, senza controindicazioni e nel pieno rispetto delle norme di sicurezza. Il richiamo per la somministrazione della seconda dose avverrà fra circa tre settimane.

“Vogliamo ringraziare il dott. Frascarello per la disponibilità e la professionalità” aggiunge la Sordoni. Il Centro Papa Giovanni XXIII Onlus di Ancona gestisce servizi per la disabilità dal 1997: con due Centri Diurni, due Comunità Residenziali e “Casa Sollievo”, un appartamento di pronta accoglienza per persone disabili, si impegna quotidianamente a promuovere il rispetto, la dignità, il diritto all’autonomia e alla felicità delle persone disabili.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2021 alle 17:28 sul giornale del 16 aprile 2021 - 145 letture

In questo articolo si parla di attualità, Centro Papa Giovanni XXIII, comunicato stampa, vaccini anti covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXGC