Scoperta un'officina abusiva: scattano multa e sequestro dell'attrezzatura

1' di lettura Ancona 06/06/2021 - Riparavano auto e moto senza avere alcuna autorizzazione: blitz della polizia in una officina abusiva nel centro di Ancona

La scoperta è stata fatta dagli agenti della polizia stradale di Fabriano, che hanno fatto visita ad un’officina di riparazione meccanica e di elettrauto nel centro cittadino di Ancona per verificare la regolarità delle attività che vi si svolgevano. Dagli accertamenti è emersa l’assenza dei requisiti di legge e delle prescritte autorizzazioni e che il titolare dell’attività non risultava aver aperto alcuna attività artigianale presso la locale Camera di Commercio.

Sono quindi scattate il sequestro amministrativo di tutta l'attrezzatura e le sanzioni previste per un importo complessivo di circa 5mila euro. Multe per centinaia di euro sono state inflitte anche ai clienti che al momento si avvalevano dell’officina per la riparazione dei propri veicoli.






Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2021 alle 11:14 sul giornale del 07 giugno 2021 - 384 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b54D





logoEV
logoEV