Torna la pulizia dei fondali al Passetto

2' di lettura Ancona 10/06/2021 - Fervono i preparativi per l’organizzazione al Komaros Sub della sedicesima edizione della “Pulizia dei fondali - Passetto 2021”.

La ASD Kòmaros Sub di Ancona è stata la prima associazione, ben sedici anni fa, ad organizzare una pulizia dei fondali, iniziativa poi imitata da tante altre associazioni. Nel 2015 il club anconetano ha partecipato anche al progetto europeo DeFishGear per il recupero delle reti fantasma presenti sui relitti e sulle secche anconetane.

Quest’anno l’iniziativa promossa dal Kòmaros Sub di Ancona, ha avuto il patrocinio del Comune di Ancona e del Parco del Conero ed è stata inserita nella rete CLEAN SEA LIFE, progetto Life Cofinanziato dall'Unione Europea per la pulizia dei fondali marini. Fondamentale, per la buona riuscita dell’evento, la collaudata collaborazione con la ditta GARBAGE GROUP specializzata nella raccolta e smaltimento rifiuti in ambito portuale ed ambienti marini, che interverrà con il Pelikan, un’imbarcazione ecologica da lavoro, creata per contribuire concretamente nella pulizia dei mari in tutto il mondo.

Alla iniziativa hanno aderito l’Associazione “Grotte del Passetto”, i club subacquei Centro Attività Subacquee di Ancona e Monsub di Jesi. Collaboreranno inoltre alcuni volontari delle associazioni “2HANDS” e “Mare Libero” di Ancona, mentre ha messo a disposizione un mezzo nautico di appoggio il Marina Dorica. La manifestazione è rivolta a tutti gli amanti del mare ed ai frequentatori delle scogliere del Passetto, ogni subacqueo o bagnante o appassionato di sport nautici dovrebbe impegnarsi a mantenere pulito il mare ed i fondali, come fossero la propria casa.

La manifestazione si svolgerà Sabato 12 giugno con inizio alle ore 9,30. In caso di mare mosso la manifestazione si svolgerà il sabato successivo. I mezzi nautici di assistenza si raduneranno nel tratto di mare antistante la scalinata del Passetto. I subacquei volontari, sia in apnea che con autorespiratore, scenderanno in acqua per raccogliere dai fondali i tanti rifiuti accumulati, sia per l’incuria umana, che per le mareggiate invernali, che hanno portato a riva ogni tipo di rifiuto trasportato da venti e correnti.

I grottaroli presteranno assistenza con le loro barche ed aiuteranno nel recupero dei rifiuti più ingombranti, mentre gli operatori degli stabilimenti balneari del Passetto offriranno il supporto logistico alla manifestazione. Tutto il materiale raccolto verrà conferito alla ditta Garbage Group che interverrà per il trasporto e conferimento in discarica. La manifestazione di sabato 12 giugno vuole dare un esempio a tutti i cittadini per la cura del territorio e sarà un potente segnale in questo senso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2021 alle 20:41 sul giornale del 11 giugno 2021 - 146 letture

In questo articolo si parla di attualità, Komaros Sub, passetto di ancona, pulizia dei fondali, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6Nf