Autorità portuale, Terzoni e Emiliozzi (M5S): "Beceri giochini di palazzo"

patrizia terzoni 2' di lettura Ancona 16/06/2021 - “E’ davvero surreale quanto accaduto in questi giorni in Parlamento. L’Autorità portuale di Ancona è costretta a rimanere acefala a causa dei giochini politici di bassissimo profilo che, in diversa misura, hanno visto protagonisti Lega, Forza Italia, PD". Così in una nota le deputate marchigiane del M5s Patrizia Terzoni e Mirella Emiliozzi.

"Matteo Africano - affermano le due deputate - è un tecnico competente e preparato: gli anni passati in una realtà portuale importante come Civitavecchia parlano per lui. La proposta del ministro Giovannini aveva trovato ampia condivisione sul territorio da parte delle diverse forze politiche. Con l’eccezione del Pd, che non pago delle recenti sconfitte elettorali continua ad agire in sfregio ai cittadini marchigiani, confermando un interesse alle dinamiche del territorio pressoché nullo, la convergenza su Africano era molto larga.

Purtroppo però la Lega a livello nazionale se ne infischia altamente di ciò che fanno o decidono i suoi rappresentanti a livello locale. Il numero uno della Lega nella regione Marchetti viene scavalcato a destra e a mancina dai parlamentari del suo partito, troppo impegnati a portare avanti la piccola guerriglia di consenso tutta interna al Centrodestra con Fratelli d’Italia. Poi c’è lo stato confusionale di Forza Italia, che in un ramo del parlamento nega il suo ok e nell’altro lo dà, ma apprezziamo il loro approfondimento e cambio di posizione per consentire una discontinuità con il passato.

Al solito, per questi partiti la situazione è sempre grave ma non seria: uno dei porti più importanti dell’Adriatico viene tenuto in stand by a causa di beghe di palazzo incomprensibili. Come M5s riteniamo che il territorio marchigiano meriti ben altro tipo di attenzione. Siamo stati gli unici a far prevalere buon senso e concretezza su questo fronte: evidentemente per le altre forze politiche è più importante farsi lo sgambetto l’una con l’altra che risolvere i problemi in una regione come le Marche.

Oggi all Camera la Commissione Trasporti ha votato a favore della nomina di Matteo Africano, con i soli voti contrari del PD e l’astensione della Lega. Confidiamo che il Ministro Giovannini vada avanti per il bene del territorio coerentemente con quanto da lui concordato e inteso con i due Presidenti di Regione Marche ed Abruzzo”.


Da On. Patrizia Terzoni e Mirella Emiliozzi - Movimento 5 Stelle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2021 alle 18:38 sul giornale del 17 giugno 2021 - 167 letture

In questo articolo si parla di politica, autorità portuale ancona, patrizia terzoni, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7vZ





logoEV
logoEV