Ubriaco sugli scogli, cade e batte la testa: 38enne soccorso al Passetto

1' di lettura Ancona 26/06/2021 - Ha passato la notte ubriacandosi alla spiaggia del Passetto. In mattinata però, ancora stordito dall'alcol, è caduto mentre barcollava sugli scogli, procurandosi una profonda ferita alla testa

È successo sabato mattina attorno alle 7 alla spiaggia del Passetto, all'altezza della Seggiola del Papa. Il 38enne ferito è stato notato da alcuni bagnanti che hanno allertato il 118. Sul posto sono intervenuti un'ambulanza della Croce Gialla e l'automedica e, via mare, due mezzi dei vigili del fuoco e della Capitaneria di porto.

Alla vista dei soccorritori però l'uomo, ancora ubriaco e agitato, non ha voluto saperne di farsi avvicinare ed ha iniziato a camminare con andatura barcollante lungo la scogliera scivolosa, rischiando di cadere ancora. Dopo una decina di minuti i sanitari sono riusciti a tranquillizzare il 38enne, che si è fermato lasciandosi medicare. L'uomo è stato trasportato all'ospedale di Torrette, dove i medici gli hanno riscontrato anche un trauma cranico.






Questo è un articolo pubblicato il 26-06-2021 alle 15:34 sul giornale del 28 giugno 2021 - 278 letture

In questo articolo si parla di cronaca, passetto di ancona, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8Yq





logoEV
logoEV
logoEV