Orbite! Fest gli spazi rigenerati a base culturale della regione si mettono in rete

3' di lettura Ancona 29/07/2021 - Due giorni di musica, talk, mercato, food&drink, giochi per bambini e adulti animeranno il quartiere di Vallemiano

Si svolgerà a Ancona, nel piazzale antistante l’ex-mattatoio comunale nelle giornate di sabato 31.07 e domenica 01.08 Orbite! Fest, una grande festa popolare per sancire la nascita della rete regionale degli spazi rigenerati a base culturale.

Spazio Betti di Fermo, Factory 00 di Senigallia, Casa delle Culture e Sineglossa Creative Ground di Ancona sono le prime realtà interessate dalla costituenda rete, risultato tangibile del progetto “Orbite – Nuove traiettorie per l’aggregazione giovanile” promosso da Arci Ancona e finanziato dalla Regione Marche / Assessorato Politiche Giovanili e dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
I quattro centri culturali sono accumunati dall’essere spazi di confronto, di innovazione sociale e di trasformazione che fanno delle pratiche di partecipazione e di collaborazione il proprio tratto distintivo.

“Coprogettare e creare reti – continua Mara Polloni coordinatrice del progetto Orbite – significa coniugare positivamente le diverse risorse culturali, professionali ed economiche presenti nelle comunità locali con le capacità delle istituzioni e degli Enti pubblici di promuovere sul territorio i necessari sistemi di miglioramento della qualità della vita dei cittadini. Una rinnovata relazione tra il pubblico e il terzo settore che auspichiamo superi il tradizionale rapporto tra committente e fornitore”

Sotto l’insegna della coprogettazione anche il laboratorio XYZ che si sta svolgendo presso l’Accademia di Belle Arti e Design Poliarte. Il workshop condotto dalla Scuola Open Source di Bari, eccellenza nel campo dell’innovazione sociale, coinvolge oltre 60 giovani provenienti da tutta Italia e selezionati tra oltre 120 candidature che stanno lavorando per dotare il network degli spazi rigenerati di strumenti e strategie cooperative. I risultati dell’intensa settimana di lavoro saranno presentati pubblicamente all’interno di Orbite Fest!
Lo stesso festival Orbite Fest! può essere considerato un esempio virtuoso di coprogettazione tra privato profit e non profit grazie alla collaborazione al sostegno di Raval Family, NERTO e Coffeeshirt, realtà imprenditoriali che hanno sposato la causa del festival e collaborato alla definizione del ricco programma di iniziative pensato per ospitare la convivialità in tutte le sue molteplici forme e per veicolare le tematiche della rigenerazione urbana, la riattivazione di comunità, l’utilizzo di spazi dismessi che tornano a essere luoghi di senso.

PROGRAMMA ORBITE!FEST

••• sabato 31 luglio •••

ore 18-20 Letture per bambini a cura della Biblioteca di Casa delle Culture con Francesca Cervati e Tahere Aghajanpour

ore 18 Vernissage opera di urbanismo tattico “Escape Ancona”: vieni, vedi, gioca!

ore 20.30 Presentazione ufficiale della rete regionale di spazi rigenerati Orbite! a cura dei partecipanti al laboratorio XYZ ORBITE! curato dalla Scuola Open Source

ore 22 Emma Nolde [live]

ore 23.30 [dj set


••• Domenica 1 agosto •••

ore 18-20 Letture per bambini a cura della Biblioteca di Casa Culture con Francesca Cervati e Tahere Aghajanpour

ore 19 [talk] “Voci dalla città che cambia” - Un racconto a più voci con alcune delle esperienze di rigenerazione urbana e riattivazione sociale più significative nel panorama nazionale e locale

ore 21.30 Presentazione del libro I CAMILLAS, CHE STORIA, a cura di Topazio Perlini con la partecipazione straordinaria dei CREMA! [live]

ore 22.30 [dj set]


Per tutta la durata del festival saranno attivi: Mostra mercato Street food e Raval bar Nerto Park – Giochi per grandi e bambini a altro tasso di divertimento Print it! - Un laboratorio serigrafico dove poter stampare la t-shirt con l’identità visiva della rete Orbite!








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2021 alle 11:54 sul giornale del 30 luglio 2021 - 164 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccCM





logoEV
logoEV