Numana: il vento lo spinge al largo, 17enne in windsurf salvato dalla guardia costiera

1' di lettura 01/08/2021 - Paura per un giovane di 17 anni uscito in windsfurf a Numana ma spinto al largo e naufragato: è stato salvato dall'intervento della guardia costiera

Nonostante le impegnative condizioni meteorologiche, nel primo pomeriggio di domenica era partito con il gruppo della scuola di windsurf di Numana. Mentre era in mare il windsurfista 17enne è stato però sopreso dall'aumento repentino del vento, che lo ha spinto sempre più al largo, mentre il resto del gruppo è riuscito a ritornare a riva. Poco prima delle 14 sono quindi scattati i soccorsi, a cui hanno preso parte due motovedette della guardia costiera per le ricerche al largo e un gommone della Croce rossa per quelle sotto costa, oltre a due pattuglie terresti della guardia costiera per il supporto via terra.

Le ricerche si sono concluse poco dopo le 15 quando una motovedetta ha individuato il giovane aggrappato ai filari di un allevamento di cozze a circa 2 miglia nautiche al largo di Sirolo. Il giovane è stato recuperato e trasportato al porto di Numana. Per lui nessuna conseguenza seria, soltanto tanto spavento.








Questo è un articolo pubblicato il 01-08-2021 alle 19:49 sul giornale del 02 agosto 2021 - 224 letture

In questo articolo si parla di cronaca, numana, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cc3D





logoEV
logoEV
logoEV