Tokyo 2020, Tamberi emoziona sul podio: "Da brividi"

2' di lettura Ancona 02/08/2021 - Ventiquattro ore dopo la storica impresa, Gianmarco Tamberi ha ricevuto la medaglia d'oro conquistata domenica a pari merito con il qatariota Barshim.

Una premiazione ricca di emozioni, che è arrivata poco dopo la consegna della medaglia d'oro al velocista Marcell Jacobs, protagonista assieme a Gimbo della più bella domenica mai vissuta dall'atletica italiana. L'atleta anconetano, sul gradino più alto del podio assieme all'amico-rivale Mutaz Barshim, ha ricevuto la meadglia d'oro dalle mani di un rappresentante del Cio e dell'ex campione olimpico Stefan Holm. Per i due campioni del salto in alto anche una piccola violazione del protocollo, quando si sono premiati a vicenda, mettendosi reciprocamente al collo le due medaglie. Poi via all'inno, cantato a gran voce sotto la mascherina da Tamberi, visibilmente emozionato.

"Il momento dell'inno e della bandiera che sale più in alto delle altre è qualcosa da brividi. E guardate questa medaglia d'oro un attimo, vale la pena: è uno spettacolo", ha detto Gimbo ai microfoni di Raisport dopo la cerimonia.

"In questi anni non ho mai accettato traguardi parziali, volevo essere il più felice di tutti e quel giorno è arrivato, è oggi. Ci abbiamo creduto tantissimo, fino in fondo, e ieri in pedana mi sono portato anche il completo per la premiazione. Peraltro venivo dalla peggior gara fatta da tempo e in pochi avrebbero messo qualche centesimo su di me, invece è andata, è stata la serata magica".

Tamberi parla anche dell'atleta qatariota con cui ha condiviso l'oro: "Io e Barshim siamo veramente amici, siamo stati tutta la notte a parlare, non abbiamo dormito mai. Ci sentiamo con regolarità, non è una amicizia finta per i media. Sì, avrei condiviso l'oro con altri saltatori, per esempio con l'australiano Starc; con altri no, sarei tornato a saltare, anche rischiando l'oro".






Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2021 alle 17:18 sul giornale del 03 agosto 2021 - 140 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, gianmarco tamberi, articolo, Tokyo 2020

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdao





logoEV
logoEV
logoEV