Falconara: non arrivano gli scuolabus, il Comune denuncia la Tundo e chiede i danni

2' di lettura 15/09/2021 - Il Comune sta predisponendo tutti gli atti per presentare una autonoma denuncia nei confronti della Tundo Vincenzo Spa, cui la Regione Marche aveva affidato il servizio di trasporto scolastico anche a Falconara per l’anno 2020-2021.

Alla società, cui viene contestata l’interruzione di un pubblico servizio, sarà chiesto un risarcimento per i danni all’immagine e per quelli patrimoniali, compreso il maggior esborso che il Comune sarà costretto a sostenere per l’affidamento del servizio in tempi tanto ristretti. Inqualificabile, perché indifferente alle esigenze di decine di famiglie, è stata la condotta della Tundo, che fino alla mattinata del 14 settembre, a meno di 24 ore dall’avvio del servizio, ha continuato a garantire agli uffici comunali l’arrivo degli scuolabus in giornata: i responsabili hanno addirittura affermato che i mezzi erano già partiti da Verona. Solo alle 19.31 è arrivata dalla Regione Marche la comunicazione che per Falconara i pulmini non sarebbero stati disponibili. In questo modo, con pochissime ore di preavviso, è stata messa in ginocchio l’organizzazione di tutte le famiglie che si erano affidate al trasporto scolastico per i loro figli (gli iscritti sono circa 300).

L’amministrazione comunale, pur essendo a conoscenza di disservizi riconducibili alla società aggiudicataria in altri Comuni italiani, era obbligata ad affidare il servizio di trasporto scolastico alla Tundo, individuata dalla Regione Marche con un bando europeo pubblicato il 20 dicembre 2019. L’unica deroga consentita per non affidare il servizio alle aziende individuate dalla Regione riguardava gli affidamenti di importo inferiore ai 40mila euro o alle cooperative sociali di categoria B. Evidentemente all’epoca dell’aggiudicazione, avvenuta il 26 giugno 2020 in base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, la Regione non aveva operato controlli approfonditi. Ora che è stata accertata l’inadempienza della Tundo nei confronti di Falconara e di altre realtà marchigiane, il Comune ha preso contatti con altre aziende di trasporto, in modo da garantire l’avvio di un servizio tanto importante per le famiglie nel più breve tempo possibile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2021 alle 16:07 sul giornale del 16 settembre 2021 - 324 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjlX





logoEV