Campagna Amica sbarca a Falconara

3' di lettura Ancona 27/09/2021 - Dal campo alla tavola nel segno della qualità e della tradizione contadina. Anche Falconara ospiterà i protagonisti della filiera corta e del cibo Made in Marche grazie al nuovo mercato di Campagna Amica che prenderà il via da giovedì 30 settembre.

Appuntamento settimanale in piazza Mazzini dalle 8 alle 13 con sei aziende agricole marchigiane che aderiscono alla rete di Campagna Amica. Tra gli stand si potranno trovare frutta e verdura di stagione, olio extravergine di oliva, vino, pasta, piadine, farine di grani antichi, legumi, cereali, pane contadino, prodotti e cosmetici a base di lavanda. L’arrivo di Campagna Amica a Falconara è stato annunciato questa mattina al Castello con una conferenza stampa cui hanno partecipato il sindaco Stefania Signorini, la presidente di Coldiretti Marche Maria Letizia Gardoni e l’assessore al Commercio Clemente Rossi.

«Ho sempre apprezzato la filosofia di Campagna Amica, che è una preziosa occasione di confronto e di rapporto diretto con il territorio – ha detto il sindaco Signorini –. Attribuisco un valore molto importante anche al progetto di educazione alimentare nelle scuole, aspetto questo che ha sempre visto impegnato il Comune di Falconara e che ora può avvalersi del contributo fondamentale di Coldiretti. L’emergenza ha creato una situazione difficile, ma ora possiamo partire con maggiore slancio».

«C’è soddisfazione reciproca per l’avvio di questa iniziativa– ha commentato la presidente Gardoni –. Siamo felici di arrivare in comune importante come Falconara e rafforzare la nostra presenza nelle principali piazze e dei centri storici della regione. Dai mercati di Campagna Amica esce una narrazione nuova di quello che rappresenta la filiera del cibo in Italia, dell’importanza economica, sociale e culturale che riveste l’agroalimentare, un patrimonio che il mondo ci invidia. La volontà è quella di crescere e garantire un paniere sempre più completo di prodotti».

L’assessore Rossi ha sottolineato come il Comune di Falconara abbia colto subito «la cultura di cui si fa portavoce Campagna Amica e mi auguro che si possano toccare, oltre a piazza Mazzini, anche altre zone della città. E’ importante riabituare le persone a vivere i luoghi di incontro cittadini».

Campagna Amica, che a Falconara ha permesso di coniugare la volontà dell’amministrazione comunale con le richieste degli operatori interessati alla piazza falconarese, non è il solito mercato ma un luogo di incontro e socialità tra produttori e consumatori, dove gli agricoltori possono raccontare il loro lavoro alle persone e stringere con loro un vero e proprio patto di fiducia all’insegna della qualità e della salute. I mercati di Campagna Amica, infatti, presenti in tutte le regioni d’Italia e nella nostra provincia attivi anche ad Ancona e a Senigallia, sono anche luoghi di cultura del cibo. Oltre alla vendita i mercati organizzano anche iniziative come feste a tema dedicate alla stagionalità, attività di fattoria didattica per scuole e famiglie dove i bambini possono giocare e imparare la campagna, i ritmi della natura, il rispetto dell’ambiente.

In questi giorni nei mercati di Campagna Amica i soci di Coldiretti Giovani Impresa stanno, ad esempio, raccogliendo le firme della petizione per dire no al consumo di suolo e all’installazione di pannelli solari a terra che sottraggono terreno agricolo e per favorire invece un fotovoltaico pulito ed ecosostenibile sui tetti di stalle, cascine, magazzini, fienili, laboratori di trasformazione e strutture agricole. Sempre i mercati di Campagna Amica sono coinvolti anche nel grande progetto didattico di Educazione alimentare nelle scuole presentato da Coldiretti Donne Impresa all’Ufficio scolastico regionale e ai dirigenti scolastici, illustrato nei giorni scorsi al Centro Pergoli in occasione della tavola rotonda su sport e alimentazione organizzata nell’ambito del Falconara Sport Day.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2021 alle 16:25 sul giornale del 28 settembre 2021 - 142 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, campagna amica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cloA