Risse in città, scatta il daspo urbano per 12 persone

1' di lettura Ancona 07/10/2021 - Coinvolti nelle risse avvenute a Vallemiano e in piazza del Papa, scatta il Daspo urbano per dodici giovani

Gli agenti della Divisione anticrimine della Questura di Ancona diretta dalla dirigente Marina Pepe hanno notificato nelle scorse ore 12 provvedimenti disposti dal questore Giancarlo Pallini nei confronti di altrettanti ragazzi definiti socialmente pericolosi.

Sette riguardano la maxi rissa scoppiata sabato notte in via Vallemiano: per loro è scattato il divieto di accedere alla via e a tutti i locali della zona, compreso il night club teatro della rissa. Per uno di loro, non residente in città, è stato emesso il foglio di via obbligatorio da Ancona.

Gli altri cinque daspo sono stati notificati a giovani che hanno preso parte alla rissa avvenuta in agosto in piazza del Papa: per un anno non potranno più accedere a piazza del Plebiscito e alle vie limitrofe.






Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2021 alle 17:03 sul giornale del 08 ottobre 2021 - 196 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cm0Q





logoEV