Liti, bottigliate in testa e morsi: cinque persone all'ospedale

1' di lettura Ancona 18/10/2021 - Domenica notte movimentata ad Ancona, con cinque persone che sono finite al pronto soccorso in diverse risse e liti.

Il primo episodio è avvenuto attorno alle 19 in un appartamento alle Grazie, dove due donne di origini peruviane hanno avuto un diverbio e sono rapidamente passate dalle parole ai fatti. Una ha rotto una bottiglia di vetro in faccia all'altra, procurandole un taglio sotto l'occhio. Sul posto è intervenuta un'ambulanza della Croce Gialla che ha trasportato la donna all'ospedale di Torrette.

Poco dopo un'altra violenta lite in un'abitazione in zona stazione, coinvolti un gruppetto di peruviani. Anche in questo caso una persona è stata colpita con una bottigliata in testa, un'altra è stata presa a morsi alla mano. Sul posto sono intervenuti la Croce Gialla e una pattuglia dei carabinieri. I due feriti sono stati medicati e portati a Torrette assieme ad una terza persona rimasta contusa nella rissa.

Infine attorno alle 23 i militi della Croce Gialla sono intervenuti in un locale di piazza Rosselli per soccorrere un gambiano di 24 anni picchiato dopo una discussione con altre persone. Il giovane, trasportato al pronto soccorso, ha perso tre denti nella colluttazione.






Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2021 alle 12:22 sul giornale del 19 ottobre 2021 - 495 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/coZz





logoEV
logoEV