Pallanuoto A1 femminile, si parte: Vela Ancona a Verona

2' di lettura Ancona 22/10/2021 - Vigilia della prima di campionato tra Verona e Vela Ancona: per le anconetane è un "quasi derby", viste le ex doriche che giocano nelle file veronesi, come Elena Altamura, bomber anconetana cresciuta nelle file della Vela e approdata a Verona in questa stagione insieme alla russa Liza Ivanova, gli ultimi due anni alla Vela.

Subito un confronto estremamente difficile per la rinnovata squadra di coach Milko Pace. Sul match e sul torneo ecco il tecnico anconetano: "Affrontiamo un campionato molto lungo e interessante, in cui ogni partita dovrà avere la medesima importanza, per noi, senza dividere quelle più importanti e quelle meno. Perché saranno tante occasioni di crescita e miglioramento che avranno ripercussioni sulla classifica, certo, ma poi tutti sappiamo che la stagione si deciderà nel mese di giugno in cui dovremo farci trovare pronti alla fase di playout (niente retrocessioni dirette, ndr). Sarà emozionante affrontare subito il Verona, pronti via e ci troviamo davanti due nostre ex, di cui una come Elena che ha giocato sempre con noi fino a pochi mesi fa, e l'altra, Liza, con noi negli ultimi due anni. Farà effetto vederle dall'altra parte, in una super corazzata, che ha giocatrici molto importanti e che ha come obiettivo quello di entrare ancora tra le prime quattro".

La rosa delle doriche al via della nuova stagione comprende i portieri Valeria Uccella, Aurora Andreoni e Sofia Mancinelli; quindi Lisa Strappato, Elisa Monterubbianesi, Anastasia Riccio, Elena Vecchiarelli, Giulia Bersacchia, Chiara Bartocci, Matilde Olivieri, Sofia Campitelli, Sofia Consolani, Viola Manini, Elisa Quattrini, Veronica Martella, Asia Paesani, Vanessa Alvini e Alice Pesaresi. Più l'argento olimpico di Rio de Janeiro, Francesca Pomeri, e la mancina Michela Ferretti che per impegni lavorativi risponderanno presente alle convocazioni di coach Pace solo in alcune partite. Quella dorica ai nastri di partenza è una squadra molto giovane, con diverse under 20 che prenderanno parte a quest'avventura cercando di crescere abbastanza rapidamente per dar man forte a un gruppo che lavora duro e si sacrifica per centrare l'obiettivo stagionale, che è la permanenza nella massima categoria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2021 alle 16:27 sul giornale del 23 ottobre 2021 - 128 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, Vela Nuoto Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpVD





logoEV
logoEV
logoEV