Nuoto: ori e record per la Vela Ancona a Riccione

2' di lettura Ancona 25/10/2021 - Quindici podi e due record regionali per la Vela Nuoto Ancona alla prima uscita stagionale al Trofeo Nuoto Riccione che si è svolto lo scorso weekend nella vasca romagnola.

Nono posto nella speciale classifica per società, per la Vela Ancona, e numerosi podi, che vanno a impreziosire una prova di squadra assolutamente all'altezza delle aspettative di società e tecnici, al primo appuntamento stagionale con ben 67 atleti in acqua, ma senza la stella Emanuel Turchi, all'estero per impegni universitari. I podi sono quindici, a cominciare dall'oro vinto da Eugenio Vecchietti nei 100 misti, nuotati con il tempo di 55"91 - "mai nessun nuotatore marchigiano aveva fatto tanto" dicono alla Vela - per proseguire con Arianna Ferri, bronzo nei 200 dorso juniores, argento nei 50 e 100 dorso juniores, bronzo nei 100 stile libero juniores; Caterina Caporaletti, oro nei 50, 100 e 200 rana ragazzi, e oro nei 100 stile libero ragazzi; Giada Tarterini argento nei 200 stile libero ragazzi, argento nei 50 e 100 dorso ragazzi 2, oro nei 100 stile libero ragazzi 2; Camilla Ferrante, argento nei 50 e 100 rana ragazzi 1.

E poi tanti atleti in finale, Ginevra Maria Colucci e Penelope Stopponi nei 100 farfalla, Sofia Orazi nei 100 stile, 100 farfalla e 100 dorso ragazzi 1, Letizia Maria Diotallevi nei 100 rana ragazzi 2, Beatrice Vaccarini nei 100 dorso juniores 2, Veronica Montanari nei 100 dorso assoluti - giunta quarta, ma bene con un quarto posto anche nei 50 dorso -, Mattia Albanesi nei 100 farfalla ragazzi 2, Giovanni Stecconi nei 100 dorso juniores 1, Eugenio Vecchietti nei 100 farfalla assoluti dove è giunto quinto, e nei 50 farfalla, sesto con primato regionale con 23"86- bene anche nei 50 stile sesto con 22"62 - e poi Giacomo Caselli nei 100 stile ragazzi 3.

Un'ottima prestazione per tanti, come confermano le parole del tecnico Mattia Baldella: "Il livello a Riccione era decisamente elevato, quindi il nono posto di squadra ci rende molto soddisfatti, soprattutto perché i risultati cronometrici sono andati piuttosto bene, con molti personal best sia degli atleti più giovani ma anche di qualcuno dei più grandi. Per essere la prima uscita sono ottimi risultati, anche gli atleti che non hanno stabilito personal best hanno cominciato con tempi migliori delle passate stagioni. Un ottimo punto di partenza per la stagione".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2021 alle 16:22 sul giornale del 26 ottobre 2021 - 142 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, Vela Nuoto Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqnz





logoEV
logoEV
logoEV