Furti e rapine in bar e ristoranti: arrestata coppia di fidanzati

Squadra mobile - polizia 1' di lettura Ancona 26/10/2021 - Nove colpi in meno di tre mesi: sono stati arrestati dalla polizia di Ancona due trentenni accusati di aver depredato diversi bar, ristoranti e pizzerie in città

È finita in carcere la coppia di fidanzati ritenuta responsabile di almeno nove episodi tra furti e rapine aggravate commesse ad Ancona tra giugno e settembre ai danni di bar, pizzerie, kebab, ristoranti e minimarket.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Squadra mobile di Ancona, i due si introducevano di notte negli esercizi commerciali scassinando porte e finestre e fcevano razzia di soldi e beni. In due occasioni la coppia ha agito durante l'orario di apertura dei locali, commettendo delle rapine improprie anche ai danni dei clienti. I due portavano via i soldi della cassa ma anche cellulari e buoni pasto dei clienti. I due fidanzati sono stati incastrati dalle impronte digitali rilevate e dal tatuaggio di uno dei due. La donna è stata rinchiusa nel carcere di Villa Fastiggi, l'uomo a Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 26-10-2021 alle 16:41 sul giornale del 27 ottobre 2021 - 932 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqBH





logoEV
logoEV