Medicina di genere nelle Marche, tra presente e futuro, un convegno ad Ancona

3' di lettura Ancona 26/10/2021 - "La salute della donna. La medicina di genere nella regione Marche tra presente e futuro". Se ne parlerà sabato 30 ottobre ad Ancona, nel corso di un convegno organizzato dalla Commissione regionale pari opportunità con l'assessorato alle Po della Regione Marche, l'Univpm, e il patrocinio dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti e del Consiglio regionale.

“Con questa iniziativa – spiega la Presidente Cpo, Maria Lina Vitturini - entriamo nel cuore dei nostri progetti trattando un tema, quello della medicina di genere, a cui teniamo in maniera particolare. Sarà il primo di una serie di appuntamenti sul territorio destinati anche ad accrescere la diffusione della cultura della prevenzione, delle sane abitudini alimentari e di vita”.

Per la Vicepresidente Maria Antonietta Lupi si tratterà di “un importante momento divulgativo e di confronto con studiosi e specialisti finalizzato ad accrescere la consapevolezza di come la medicina debba adattarsi alle caratteristiche femminili, trovando metodologie diagnostiche e di cura personalizzate sulle esigenza della donna”.

Diversi i temi specifici che verranno affrontati nel corso del convegno. Si rifletterà sulle sfide e le opportunità che riserva la medicina di genere, sulle ripercussioni del Covid sulle donne, sull’importanza dei test genetici in oncologia, sulle malattie cardiovascolari nel sesso femminile, sul rapporto tra nutrizione e longevità, sui risvolti psicologici nella malattia. Appuntamento nell'Auditorium Montessori della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Politecnica delle Marche sabato 30 ottobre alle ore 9. Il convegno si svolgerà in modalità mista, in presenza e con interventi anche in videoconferenza. Per partecipare è necessario registrarsi al link https://forms.gle/TasatxGH7b63ojC27

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

In apertura i saluti istituzionali del ministro Pari opportunità, Elena Bonetti; del vicepresidente Commissioni Affari sociali e Sanità della Camera dei Deputati, Rossana Boldi; degli assessori regionali alle Po e alla Sanità, Giorgia Latini e Filippo Saltamartini; della Presidente Commissione Sanità, Elena Leonardi; del Rettore dell’Università Politecnica delle Marche Gian Luca Gregori; del Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia Univpm, Marcello Mario D’Errico; del Direttore generale dell’Azienda ospedaliera Ospedale Riuniti Ancona, Michele Caporossi; della Presidente Cpo, Maria Lina Vitturini.

Interverranno Giovannella Baggio, Presidente del Centro Studi Nazionale su Salute e Medicina di Genere; Massimo Clementi, professore ordinario di Microbiologia e Virologia, Università Vita-Salute San Raffaele Milano; Rossana Berardi, professore ordinario di Oncologia, Univpm, direttrice Clinica oncologica Azienda ospedaliera universitaria Ospedali Riuniti di Ancona; Antonio Dello Russo, professore associato di Cardiologia Univpm, direttore clinica cardiologica, Azienda ospedaliera Ospedali Riuniti di Ancona; Valter Longo, professore di biogerontologia e direttore dell’Istituto sulla longevità University of Southern California Davis School of Gerontology di Los Angeles; Katia Marilungo Presidente Ordine psicologi Marche. Coordinerà i lavori la Vicepresidente della Commissione po, Maria Antonietta Lupi.

Nella seconda parte della mattinata in programma una tavola rotonda, con la partecipazione delle associazioni marchigiane che si occupano della tutela della salute, moderata Rossana Berardi, direttrice Clinica oncologica Azienda ospedaliera universitaria Ospedali Riuniti di Ancona.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2021 alle 12:19 sul giornale del 27 ottobre 2021 - 149 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqxC