contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sirolo, al via i lavori per 25 nuove pensiline

2' di lettura
205

Sono appena iniziati i lavori per la costruzione della nuova pensilina e della circostante fermata per autobus posta sulla Strada Provinciale 1 all’incrocio con la strada che conduce al Monte Conero, la prima delle 25 pensiline e fermate che saranno realizzate dal Comune di Sirolo in tutto il territorio, 8 nel 2021 e altre 17 nel 2022.

Il progetto, ideato dal geometra Luca Saracchini e dall’ingegnere Corrado Francinella dell’Ufficio Tecnico comunale, finanziato totalmente dalla Regione Marche con 404.000 euro, è indirizzato al miglioramento, la messa in sicurezza e in alcuni casi alla realizzazione delle fermate degli autobus, così come annunciato lo scorso febbraio dall’Assessore regionale ai trasporti Guido Castelli e dal Consigliere regionale Mirko Bilò in visita a Sirolo.

Per il Sindaco Filippo Moschella la vincita del bando regionale per la riqualificazione e realizzazione delle fermate del trasporto pubblico, con lo stanziamento per Sirolo di 404.000 euro dei tre milioni e 138 mila totali, è una grande opportunità per tutto il territorio, anche per la sicurezza di tanti studenti e pendolari, dato che eviterà di attendere i mezzi pubblici sul ciglio delle strade, anche provinciali. Le pensiline, dal design originale realizzato esclusivamente per Sirolo, riporteranno anche il logo turistico del paese e saranno dotate di illuminazione e servizi, per rendere sicura e serena l’attesa dei viaggiatori, migliorando contemporaneamente l’arredo urbano e, quindi, l’accoglienza turistica.

Continua Moschella, il contributo deliberato nell’ambito del piano investimenti 2019-2021 dalla Giunta Regionale, che ringrazio a nome di tutti i sirolesi per l’attenzione al territorio e al turismo, è il più rilevante mai ricevuto da Sirolo dopo quello per il ripascimento delle spiagge. La realizzazione delle fermate degli autobus, conclude Moschella, sarà uno dei tasselli della nuova stagione turistica, attualmente allo studio della Giunta comunale, che regalerà nuove e ineguagliabili emozioni a tutti i turisti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2021 alle 18:01 sul giornale del 30 ottobre 2021 - 205 letture