contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Spazio Civico: "Ancona in controtendenza sulla transizione ecologica"

1' di lettura
574

Abbattuti in via Marconi i grandi platani, quelli che restavano del doppio bifilare secolare, la grande strada già ammorbata da smog e traffico assumerà un aspetto più squallido.

Resta il dispiacere per le scelte politiche sull'ambiente che umiliano Ancona: alberi ovunque abbattuti o mozzati, corsie preferenziali per i bus, che saggiamente aveva implementato la Giunta Sturani, cancellate a fronte di una riapertura del centro al traffico, più parcheggi e più smog. Poi la chiusura della Stazione marittima e il cronico sottoutilizzo dei filobus per errate scelte di acquisto (piccoli filobus con capienza di solo 60 passeggeri rispetto ai 107 dei precedenti filobus radiati) definite dalla Filt CGIL Trasporti un "acquisto sbagliato, insomma secondo i sindacati, un bidone".

La politica anconetana è tristemente in controtendenza rispetto al mondo. L'allarme dei "grandi" sulla necessità urgente della Transizione Ecologica e il grido dei giovani a Glasgow "PIANTARE PIÙ ALBERI" non giungono IN Ancona... I "grandi" nostrani rispondono abbattendo alberi a tutto spiano e per darsi un colore verde rassicurano che pianteranno minuscoli perelli al posto dei grandi platani... La prova che si voleva far fuori gli alberi per allargare la sede stradale sarà tangibile a lavori ultimati: i marciapiedi saranno ristretti e la sede stradale allargata! SPAZIO CIVICO La nostra Ankon, fortemente orientato sulle nuove pratiche ambientaliste e sostenibili, giudica altamente gravi le scelte anconetane su Ambiente e Mobilità sostenibile che vanno contro l'interesse dei giovani, del futuro e del pianeta!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2021 alle 17:02 sul giornale del 06 novembre 2021 - 574 letture