contatore accessi free

Tenta il suicidio ingerendo antidepressivi, salvata da polizia e 118

ambulanza 1' di lettura Ancona 11/11/2021 - Decisa a farla finita, ha ingoiata una grossa quantità di farmaci antidepressivi, ma è stata salvata grazie al tempestivo allarme lanciato dall'amica

Salvata dall'intervento della polizia e del 118 una donna che aveva tentato il suicidio ingerendo degli antidepressivi. È successo mercoledì sera in un'abitazione in zona Pietralacroce. Fondamentale l'allarme lanciato da un'amica della donna, che ha chiamato il centralino della Questura di Ancona segnalando gli intenti della donna. Gli agenti hanno immediatamente allertato il 118 e contattato i familiari della donna.

Sul posto è intervenuta una volante della polizia e i sanitari del 118, con il medico che ha confermato che la donna aveva effettivamente ingerito una cospicua quantità di pillole antidepressive. Trattata sul posto e scongiurato il pericolo, la donna è stata trasportata all'ospedale di Torrette per le cure del caso.






Questo è un articolo pubblicato il 11-11-2021 alle 16:49 sul giornale del 12 novembre 2021 - 406 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ambulanza, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ctzd





logoEV
logoEV
qrcode