contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Allo Sperimentale il grande ritorno dal vivo dell’Orchestra Fiati di Ancona

1' di lettura
180

Finalmente ripartono i concerti in presenza di questa “colonna musicale” della città di Ancona sempre apprezzatissima e seguita da un pubblico appassionato.

L’occasione è importante: onorare di nuovo la festa di Santa Cecilia, patrona dei musicisti, con un concerto che l’Orchestra Fiati, con il contributo e il sostegno operoso del Comune di Ancona, vuole offrire a tutta la cittadinanza. L’ultimo concerto “live” dell’OFA si era svolto all’anfiteatro del Parco di Posatora, mirabilmente amplificato dal tecnico Gabriele Priori. Lo storico tecnico del Comune di Ancona si è poi prematuramente spento nello scorso mese di maggio, tra la costernazione e il rammarico di tanti artisti locali e non che hanno avuto negli anni la fortuna di lavorare con lui. Anche l’OFA era molto legata a Gabriele sia professionalmente che umanamente: da sempre seguiva l’Orchestra curando la fonica di tutti i concerti con grande maestria.

Il concerto di Santa Cecilia è dedicato quindi proprio al grande Gabriele e si aprirà in modo insolito: alle ore 18.00 una prova di “assestamento” aperta al pubblico che avrà così modo di vedere l’Ofa “dietro le quinte” e di cogliere, accompagnati dal M° Mirco Barani, i piccoli e grandi segreti delle performance. Seguirà un ricordo di Gabriele da parte delle Autorità presenti e di chi lo ha conosciuto più direttamente. Alle 18.30 poi l’Orchestra incanterà gli ascoltatori con un programma musicale tutto anni Quaranta e Cinquanta. In occasione del concerto si aprirà anche la campagna soci dell’Orchestra Fiati Ancona e sarà possibile aderire all’Associazione nel corso dell’evento stesso.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2021 alle 16:59 sul giornale del 16 novembre 2021 - 180 letture