contatore accessi free

I liquidi per la sigaretta elettronica, caratteristiche e composizione

2' di lettura Ancona 23/11/2021 - Il liquido per la sigaretta elettronica contiene diversi componenti, ognuno dei quali possiede specifiche proprietà organolettiche.

Gli ingredienti principali del liquido per la sigaretta elettronica sono:

  • glicerina vegetale

  • aroma

  • acqua

  • glicole propilenico

  • nicotina

La glicerina vegetale è l’elemento che permette la vaporizzazione del liquido: il glicerolo è una sostanza organica naturale, viscosa, incolore e inodore e rappresenta l’ingrediente principale delle composizioni liquide per le sigarette elettroniche.

L’acqua distillata favorisce il processo di vaporizzazione del liquido negli atomizzatori e può essere utilizzata in percentuali variabili dall’ 1% al 5%.

Il glicole propilenico è un componente chimico inodore e idrosolubile, spesso utilizzato in campo farmaceutico e alimentare: usato come vettore delle sostanze aromatiche ed additivo per estrarre le varie componenti.

La nicotina può essere utilizzata in quantità variabili così da diminuirne progressivamente l’assunzione; solitamente è fornita in flaconi da 10 ml miscelata con glicerolo e glicole propilenico.

Scopri gli aromi

L’aroma dà il sapore al liquido e viene utilizzato in percentuali variabili dal 5% al 10%.

Quando si acquista una sigaretta elettronica la scelta dell’aroma è un passaggio fondamentale: ci sono un’infinità di gusti, dai più fruttati a quelli tabaccosi passando per quelli cremosi e mentolati.

L’obiettivo principale di questi aromi concentrati è quello di conferire il gusto al liquido della sigaretta elettronica; sono contenuti in flaconi in plastica o in vetro di quantità variabili: 10 ml, 20 ml o 30 ml.

Gli aromi tabaccosi si possono suddividere a loro volta in due categorie:

  • Aromi tabaccosi sintetici: creati in laboratorio con molecole aromatiche che possono riprodurre il gusto del tabacco; ci sono sia gli aromi maggiormente caratterizzati da note di tabacco sia quelli miscelati con altri ingredienti che si distinguono per le loro sfumature mentolate o fruttate. Un grande vantaggio di utilizzare questi aromi tabaccosi è che non intaccano la coil della sigarette elettroniche permettendo ai consumatori più assidui di non dover cambiare spesso la resistenza.

  • Aromi tabaccosi organici: tra i punti a favore c’è sicuramente la maggior fedeltà all’aroma del classico tabacco. Per la produzione vengono utilizzate vere e proprie foglie di tabacco attraverso tecniche di macerazione e distillazione.

Acquista su Bitfumo

Vuoi acquistare liquidi per la sigaretta elettronica a prezzi contenuti e di elevata qualità?

Visita il sito Bitfumo, store di sigarette elettroniche Roma: dal 2010 Bitfumo tratta i migliori marchi.






Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2021 alle 19:20 sul giornale del 22 novembre 2021 - 27 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvUJ


logoEV
logoEV
qrcode