contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
articolo

Assicurare casa conviene, anche per motivi fiscali

3' di lettura
14

Dopo l'avvento della pandemia, gli italiani hanno riscoperto il valore economico e non solo della casa. Nei periodi del lockdown l'abitazione ha rappresentato un nido sicuro, da proteggere e tutelare adeguatamente. Sono quindi aumentate le richieste di assicurazione casa, considerata un lusso per pochi fino a qualche decennio fa. Oggi invece rappresenta una soluzione percorribile, anche grazie ai vantaggi fiscali che ne derivano.

Chiariamo una cosa: l'assicurazione casa non è obbligatoria, a meno che l'abitazione non sia stata acquistata tramite un mutuo bancario.

Il premio finale può salire o scendere a seconda delle garanzie inserite. Un prodotto completo, comprensivo ad esempio degli eventi calamitosi, richiede una spesa maggiore.

Da ormai 3 anni c'è però la possibilità di detrarre i premi versati per la polizza casa se nelle coperture rientrano anche eventi calamitosi, che vanno dalle inondazioni alle alluvioni, fino ai fulmini ed ai crolli per sovraccarico di neve.

In base a quanto stabilito dalla normativa, è possibile detrarre dalla dichiarazione dei redditi il 19% del premio totale versato all'assicurazione, se sono presenti coperture contro eventi calamitosi.

Anche se l'assicurato ha stipulato una copertura contro il furto o incendio, dal 730 può detrarre solo il 19% di quanto versato per la protezione contro gli eventi calamitosi.

Chi sottoscrive questa tipologia di polizza viene anche esentato dal pagamento dell'imposta del 22,5%, solitamente applicata alle altre coperture relative al ramo danni.

La stessa polizza contro gli eventi calamitosi può essere estesa anche alla cantina, al box, al garage ed altri ambienti che fanno parte dell'abitazione.

Per accedere alla detrazione è necessario pagare con sistemi di pagamento tracciabili, come il bonifico bancario o postale, l'assegno circolare o bancario, il bancomat o la carta di credito.

Per proteggere la propria abitazione adeguatamente bisogna scegliere la copertura più adeguata in base alle proprie necessità ed ai pericoli più imminenti alla quale è esposta la casa.

Prima Assicurazioni, una delle principali realtà del settore, propone varie tipologie di assicurazione casa che si adattano perfettamente ad ogni esigenza.

Le proposte del brand assicurativo consentono di tutelare non solo gli ambienti domestici, ma anche elettrodomestici, mobili ed altri elementi di arredo o gli stessi abitanti.

La garanzia Mobili e contenuto, ad esempio, copre i danni agli elettrodomestici o elementi di arredo di un certo valore contro qualsiasi imprevisto. Incendi, esplosioni, scoppi, fuoriuscita di fumi e vapori o anche atti vandalici sono solo alcuni degli inconvenienti che possono verificarsi tra le quattro mura domestiche.

Per tutelare i membri della famiglia è invece possibile sottoscrivere una delle tante coperture per la polizza Casa e Famiglia. Una di queste è la polizza Infortuni nel tempo libero, che copre le lesioni fisiche che possono capitare in seguito ad incidenti nell'ambito domestico, nel tempo libero o durante le attività personali.



Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2021 alle 10:20 sul giornale del 24 novembre 2021 - 14 letture